Tom's Hardware Italia
Elettrodomestici

Lavare, asciugare e stirare? Un gioco da ragazzi con AEG

AEG ha presentato all'IFA 2019 una serie di elettrodomestici connessi per lavare, asciugare e stirare ogni tessuto preservandone la qualità.

Non solo novità per la cucina, Electrolux ha presentato a IFA 2019 sotto il brand AEG anche una serie di elettrodomestici innovativi. Si parte con una lavatrice e un’asciugatrice a pompa di calore con tecnologia 3DSCAN e connessione integrata serie 9000.

L’aspetto interessante è che hanno cicli sincronizzati e coordinati che permettono di lavare e asciugare i vestiti senza interruzioni. Inoltre, tramite l’app My AEG è possibile selezionare il programma automatico per impostare e monitorare entrambi i prodotti.

C’è anche una lavasciuga nella linea di AEG. Si tratta di una soluzione connessa serie 9000 con tecnologia DualSense, la prima al mondo in pompa di calore AEG che permette in sole 3 ore di lavare e asciugare carichi fino a 3kg di peso.

La tecnologia DualSense regola in automatico le impostazioni di lavaggio e asciugatura in base ai diversi tessuti come la seta, la lana o gli indumenti impermeabili. Inoltre, la tecnologia a pompa di calore consente di asciugare a basse temperature e di risparmiare fino al 40% di energia e acqua rispetto alle asciugatrici a condensa AEG.

L’azienda ha presentato anche AEG QX9, un aspirapolvere senza filo realizzato in alluminio anodizzato di alta qualità e con finiture “effetto pelle”.

Ultima novità ma non meno importante il ferro da stiro a vapore Absolute 8000 con tecnologia PrecisionCare che assicura programmi di vapore e calore specifici per ogni tipo di tessuto, selezionabile tramite controllo touchscreen. C’è anche un programma Outdoor che preserva e ripristina l’impermeabilità dei tessuti tecnici.