Realtà virtuale

Leap Motion e Oculus Rift sono una coppia spettacolare

Metti Leap Motion insieme ad Oculus Rift e il risultato sarà spettacolare, ed è proprio questo ciò che hanno fatto gli sviluppatori del noto sensore di movimento. Il nuovo "VR Developer Mount" infatti fonde questi due moderni dispositivi e dà all'utente un'esperienza del tutto nuova e molto promettente, tanto per i videogiochi quanto per l'interazione Uomo-Macchina in generale.

Leap Motion spera che il nuovo sensore Dragonfly finisca per diventare parte integranti di prodotti VR (Virtual Reality) come l'Oculus Rift, e l'idea sembra davvero convincente. Il video che Leap Motion ha creato mostra infatti come le mani dell'utente siano riprodotte con precisione in VR, e come i movimenti siano precisi e fedeli.

Leap Motion Leap Motion

L'idea è che un in un futuro non troppo remoto il sensore si potrà combinare alla Realtà Virtuale creata dal software – che si tratti di videogioco o altro – con cui noi potremo interagire in un modo molto più versatile e variegato rispetto a oggi.

 

Chi ha già un Oculus Rift, inoltre, può semplicemente comprare il sistema di montaggio per aggiungere un Leap Motion al proprio visore, e cominciare sin da subito a sviluppare per questa portentosa combinazione. Da parte nostra non vediamo l'ora di vedere come saranno i giochi e i software sviluppati per questo sistema, e voi?