Tom's Hardware Italia
Home Cinema

LG, debutta al CES 2019 la nuova gamma TV con processori Alpha 9 Gen 2 e AI THINQ

LG presenterà al CES 2019 la nuova gamma di TV OLED e LCD. Arriva il primo OLED 8K con diagonale di 88 pollici: si chiamerà Z9.

LG presenterà al CES 2019 la nuova gamma di TV per il 2019, caratterizzata dalla presenza del nuovo processore Alpha 9 di seconda generazione e dall’intelligenza artificiale AI THINQ, in grado di interfacciarsi con molti servizi – fra cui  Google Home e Amazon Alexa, arrivata ufficialmente l’ottobre scorso.

I prodotti rimangono i classici W9, E9 e C9 per quanto riguarda la serie OLED, con l’introduzione del primo 8K OLED dell’azienda, lo Z9, disponibile con una diagonale di 88 pollici. Quest’ultimo integra una più alta capacità di elaborazione per restituire un’immagine ricca di dettagli, vivida e con un’avanzata tecnologia di upscaling per contenuti a risoluzione minore.

Il nuovo processore Alpha 9 è in grado di riconoscere il tipo di immagine visualizzata, in modo da applicare le corrette impostazioni per la migliore visualizzazione possibile, andando così a regolare le curve di tonalità tenendo in considerazione anche la luminosità ambientale. Ciò è possibile grazie all’integrazione di un sensore di luce che misura il livello di luce, modificando in maniera automatica luminosità, contrasto e saturazione. Anche la gestione dell’HDR e del Dolby Vision traggono vantaggi dal nuovo processore.

Per quanto riguarda il comparto audio LG ha lavorato sul suo algoritmo, in grado di generare un suono surround 5.1 a partire da due canali. La nuova intelligenza artificiale permette ai nuovi televisori di riconoscere il contenuto riprodotto, andando ad agire sull’equalizzazione per enfatizzare le voci in una scena parlata, o i suoni in una di azione. Anche in questo caso è presente la compatibilità con Dolby Atmos, per un’esperienza audio ancora più immersiva.

Tra le grandi novità è presente non solo l’assistente vocale di Google, come già successo con i TV del 2018, ma si aggiunge quest’anno anche Alexa, grazie alla partnership siglata tra Amazon con AI THINQ. Gli utenti potranno così avere una più ampia scelta e dunque maggiore flessibilità d’uso in base alle proprie esigenze.

Tramite il televisore si potranno così ottenere informazioni in merito al meteo, al traffico o gestire altri dispositivi connessi presenti nelle nostre case, come termostati, lampadine ed elettrodomestici di vario tipo.

Il processore Alpha 9 Gen 2 sarà presente anche nel nuovo 75 pollici 8K LCD, con sigla SM99, che arriverà sul mercato durante la prima metà del 2019 con il nome NanoCell TV, in modo da sottolineare in maniera maggiore le diverse tecnologie implementate, tra cui la NanoCell, per una migliore gestione dei colori, NanoAccuracy, che gestisce in maniera ottimale gli angoli di visione, e NanoBezel, che ha permesso di ridurre al minimo l’ingombro causato dalle cornici.

Anche per la serie di TV LCD sarà presente l’intelligenza artificiale AI THINQ. Tra le altre novità, verrà finalmente adottata la nuova porta HDMI 2.1, su tutta la gamma OLED e sui TV NanoCell con AI THINQ, con il supporto ai 120 frame al secondo, che avvantaggerà la visione di contenuti sportivi, azione e gaming.

LG non ha ancora comunicato disponibilità e prezzi effettivi della nuova gamma, ma ne sapremo sicuramente di più subito dopo al CES 2019.

Se state cercando un buon TV OLED a un prezzo contenuto, questo LG B8 da 55 pollici, è proposto su amazon  con il 39% di sconto, a 1399,00 euro, tramite questo link.