Tom's Hardware Italia
Home Cinema

LG Display ha scelto l’UniversalPHOLED per le sue TV

LG Display si accorda con Universal Display Corp. per l'uso della tecnologia UniversalPHOLED, la stessa impiegata da Samsung.

LG Display ha siglato un contratto di fornitura con Universal Display Corp., l'azienda leader indiscussa nello sviluppo di tecnologie OLED. In pratica il colosso sudcoreano ha rafforzato i suoi rapporti con l'amica statunitense – già partner di tutti i colossi del settore hi-tech – per impiegare la sua tecnologia proprietaria "UniversalPHOLED". In pratica a breve LG Display e Samsung condivideranno di fatto analoghi materiali.

LG OLED

LG OLED

LG Display fino ad ora si era affidata a tecnologie Kodak, ma il PHOLED di Universal Display Corp. sembra offrire maggiori vantaggi. Si parla di prestazioni complessive superiori (gamut, brillantezza, colori) e una migliore efficienza. Per altro l'accordo prevede sia le tecnologie in licenza che materiali fosforescenti.

pholed

PHOLED UDC

Non ci sono riferimenti espliciti a pannelli di piccole dimensioni ma non sono da escludere; l'unica certezza comunque è l'impiego di questa tecnologia per modelli TV OLED da 55, 65 e 77 pollici sia flessibili, curvi e piani.

pholed dati

PHOLED UDC

In sintesi si conferma una sorta di monopolio tecnologico da parte di Universal Display Corp. sul fronte OLED. Vanta ormai circa 3000 brevetti al riguardo e rifornisce AU Optronics, Chimei Innolux, DuPont Displays, Konica Minolta, LG Display, Samsung SMD, Seiko Epson, Sony, Showa Denko e Tohoku Pioneer.