Realtà virtuale

Lord Casco ha il suo Oculus Rift: che CES spaziale!

Al Consumer Electronics Show di Las Vegas abbiamo visto numerosi gadget tecnologici e dispositivi all'avanguardia, ma anche qualche curiosità, come questo fantomatico "killer dell'Oculus Rift".

oculus rift killer ces 2015

Presentato dai suoi responsabili come una valida alternativa al celebre visore per la realtà virtuale, questo dispositivo è una sorta di casco gigante con uno schermo integrato. Non manca un sistema di headtracking, cuffie, un microfono e un grande joystick per controllare i movimenti dei giochi.

La differenza principale con l'Oculus Rift è la perdita della tridimensionalità e un coinvolgimento minore, visto che a conti fatti si tratta di uno schermo posizionato davanti agli occhi.

Secondo il nostro Andrea Ferrario l'head tracking funziona bene, ma il sistema di controllo è da rivedere, così come il design, simile a una testa di Alien allungata. Tutto questo per un dispositivo che pesa un paio di chili e che costa un migliaio di dollari (più altri mille per il controller). Non proprio l'ideale per le vostre sessioni di gaming.

È vero che la concorrenza è sicuramente positiva, ma per diventare il killer dell'Oculus Rift ci vuole ben altro. A Lord Casco di Balle Spaziali tuttavia potrebbe anche piacere.