Telco

LTE-Advanced certificato come 4G: sfiora 1 Gbps

Lo standard LTE-Advanced è stato riconosciuto ufficialmente una tecnologia 4G. Per ottenere questo status ITU-R Study Group prevede che vengano raggiunte una velocità di picco pari a 1 Gbps via hotspot, 100 Mbps in configurazione mobile e che vi sia completo supporto IP. Senza contare ovviamente la possibilità di dialogare con gli altri standard 4G, 3G e Wi-Fi.

Un altro passo verso la 4G

La tecnologia LTE tradizionale si sta diffondendo lentamente in Occidente, quindi non è ancora chiaro quanti provider procederanno con l’implementazione in tempi brevi dell’LTE-Advanced. In ogni caso gli standard tecnici saranno pronti solo nel 2012, quindi c’è ancora tempo per decidere.

Sebbene il dibattito su cosa rientri o meno nella 4G sia piuttosto sterile è vero che a livello marketing conta tantissimo. L’aspetto divertente però è che LTE sarebbe teoricamente capace di raggiungere picchi di velocità pari a 100 Mbps, ma al momento non sono disponibili smartphone o modem in grado di permetterlo. Con l’avvento dell’Advanced la confusione commerciale sarà quindi praticamente assicurata.