e-Gov

Microsoft acquista Skype per 8,5 miliardi: è ufficiale

Microsoft ha ufficialmente acquisito Skype per 8,5 miliardi di dollari. La notizia è di poche ore fa, e anche se ormai i giochi sembravano fatti (Skype, Microsoft vuole acquisirla? Ecco le ragioni) mancava ancora un accordo definitivo tra i rispettivi consigli di amministrazione.

Ballmer prova Skype prima dell’acquisto

L’acquisizione incrementerà l’accessibilità delle comunicazioni video e vocali in tempo reale, portando benefici sia ai consumatori che agli utenti business generando significative opportunità di ricavo e nuove attività“, si legge nel comunicato ufficiale.

Skype supporterà i prodotti Microsoft come Xbox, Kinect, Windows Phone senza contare Lync, Outlook, Xbox Live e alter comunità.

“Skype è un servizio fenomenale che è apprezzato da milioni di persone nel mondo”, ha dichiarato l’AD di Microsoft Steve Ballmer. “Insieme creeremo il futuro delle comunicazioni in tempo reale così da permettere alle persone di stare in contatto facilmente con familiari, amici, clienti e colleghi in ogni posto del mondo”.

L’acquisizione ovviamente sarà soggetta al vaglio delle autorità di controllo; in ogni caso l’operazione dovrebbe concludersi entro la fine dell’anno.