Criptovalute

Migliaia di PS4 usate per il mining sequestrate in Ucraina

Vi abbiamo raccontato come numerosi Stati, come la Russia, l’Iran la Turchia, si stiano adoperando contro gli usi illegali e criminosi delle criptovalute. Tra questi una delle maggiori attività consiste nel fermare e confiscare le mining farm illegali. In Ucraina si è verificato un sequestro di una mining farm sui generis, caratterizzata dall’uso di hardware particolarmente vetusto.

Le ffoo ucraine sono intervenute a Vinnytsia, una città situata sulle rive del fiume Buh Meridionale nell’Ucraina centrale. L’intervento – riportato sul sito ufficiale della polizia – è stato determinato dagli elevati consumi elettrici rilevati in una struttura in disuso, in passato occupati dalla società di fornitura elettrica JSC Vinnytsiaoblenergo. Le autorità, intervenute in loco, vi hanno trovato una mining farm illegale e unica nel suo genere: per minare svariate criptovalute a scopo criminoso si utilizzavano delle PlayStation 4.

fonte PlayStation Blast, licenza CC BY-SA 3.0

Per nascondere l’attività i criminali avevano manipolato i contatori dell’elettricità, così da poter rubare energia allo Stato. Nonostante la manomissione dei contatori, gli eccessivi consumi hanno comunque tradito gli scopi della gang. La polizia ucraina l’ha definita la più grande operazione contro il mining illegale mai effettuata in Ucraina, conclusasi con il sequestro di quasi 5.000 dispositivi: 3.800 console PlayStation 4, oltre 500 schede grafiche e 50 processori, svariati PC portatili, telefoni e chiavette USB.

Si stima che i criminali rubassero ogni mese fra i 186.000 e i 260.000 dollari di elettricità. Un consumo smodato, ma necessario: la PlayStation 4 è un hardware obsoleto rispetto a quelli normalmente adoperati per il mining e non può essere usato a questo scopo, a meno che non si rubi l’elettricità.

UPDATE: Come segnalato anche nella sezione GameDivision, le PS4 erano usate principalmente per il mining di carte FUT di FIFA 21.

Non è adatta a minare, ma ospita centinaia di splendidi videogiochi ed è ampiamente disponibile: se non l’hai già acquistata, forse dovresti valutare la possibilità di provare una PlayStation 4.