Home Cinema

MiTAC: fusione tra Mio Technology e Navman

Importante notizia proveniente dal settore dei navigatori GPS. MiTAC ha appena annunciato la fusione tra Mio Technology e Navman che permetterà di far convergere l'hardware di Mio Technology con il software e i contenuti di Navman. L'accordo, che segue l'acquisizione del marzo 2007 da parte di MiTAC di Navman, darà vita ad un nuovo soggetto economico con un proprio brand e una nuova linea di prodotti a partire dal 2008.

Sia Mio Technology che Navman hanno alle spalle una lunga esperienza nello sviluppo e nella produzione di navigatori GPS portatili avendo in passato realizzato, tra gli altri, il primo navigatore portatile dedicato per auto, il primo smartphone con GPS integrato e il primo navigatore portatile con visualizzazione 3D delle mappe. La fusione permetterà di sfruttare le sinergie che andranno a crearsi in ambito commerciale, distributivo e di know how, consentendo al nuovo soggetto nascente di essere da subito tra i protagonisti del mercato GPS.

"Questa fusione permette a due realtà tra loro complementari, ma da sempre accomunate dalla stessa passione nel proporre al mercato soluzioni innovative in ambito di navigazione GPS di combinare le rispettive capacità ed esperienze per proporsi come un unico soggetto in grado di affrontare nel miglior modo possibile le nuove sfide di un mercato in continua espansione come quello della navigazione satellitare", ha dichiarato Samuel Wang, Presidente di Mio Technology Corporation.

A seguito di questo accordo, il brand Navman continuerà ad esistere in alcuni mercati selezionati, tra cui Gran Bretagna, Spagna, Australia e Nuova Zelanda: nel Regno Unito tutti prodotti avranno marchio Navman, mentre in Spagna, in una fase iniziale, verranno commercializzate in parallelo entrambe le linee prodotto. Nei paesi in cui il brand Navman cesserà di essere distribuito, Mio Technology subentrerà nella fase di assistenza, garantendo ai clienti Navman lo stesso livello di servizio attualmente in essere.