Tom's Hardware Italia
Tecnologia

Moleskine Smart Planner: fascino, carta e tocco hi-tech

Moleskine Smart Planner è l'ultima novità della linea "Smart Writing Set". In pratica un'agendina smart che dialoga con Apple iCalendar o Google Calendar.

La Moleskine è un vezzo feticistico di chi non vuole abbandonarsi totalmente al digitale. Ma l'agendina nera più famosa del mondo – per altro Made in Italy – è tutto fuorché integralista e nel rispetto dei tempi all'IFA di Berlino si è mostrata in una nuova versione: "Smart Planner".

In verità il primo "Smart Writing Set" è stato presentato a febbraio. Si tratta di un pacchetto formato da tre oggetti: il taccuino Paper Tablet, la smart Pen+ (ricaricabile via USB) e un'app. In pratica si scrive con la smart pen sul taccuino di carta, che nel design ricorda un piccolo tablet, e grazie alla tecnologia NCode integrata, ogni tratto viene trasferito in tempo reale su smartphone/tablet sfruttando la app e la tecnologia Bluetooth.

Smart Writing Set
Smart Writing Set

La smart Pen+ grazie a uno scanner a raggi infrarossi e una specifica punteggiatura stampata sulla carta riesce a catturare ogni scritta o disegno, elaborarla e inviarla al proprio dispositivo.

moleskine smart planner
Smart Planner

L'ultima novità, presentata in questi giorni, si chiama "Smart Planner". In abbinamento alla nuova linea di agendine compatibili – simili al Paper Tablet – sfrutta nuovamente la smart Pen+ per scrivere appuntamenti o note da condividere direttamente con Apple iCalendar o Google Calendar. Insomma, lo stesso concetto di "smart writing" viene applicato in altro ambito.

In questo momento si parla di un prossimo sbarco sul mercato mondiale a partire dal 12 settembre. I prezzi di listino noti sono in valuta statunitense: nello specifico 119 dollari per il pacchetto completo (agendina e penna) e 29 dollari per la sola agendina. Lo Smart Writing Set invece in Italia costa 229 euro.


Tom's Consiglia

E per chi volesse un'alternativa alle Moleskine? Ci sono le statunitensi Field Notes.