e-Gov

Mozilla Netcast meglio di Google Chromecast?

La Google Chromecast è un successo mondiale, e forse anche per questo Mozilla sta lavorando a un progetto del tutto simile, vale a dire una chiavetta HDMI equipaggiata di Firefox OS, in grado di ricevere video e audio senza fili.

La notizia della sua esistenza è una fuga di informazioni, perché il prodotto doveva restare un segreto ancora per qualche settimana. L'oggetto in questione infatti è ancora un prototipo, senza nemmeno un nome ufficiale, ma senz'altro un progetto ambizioso.

Questa "Netcast" (nome provvisorio) permette di avviare un video sul PC e vederlo sul televisore del salotto, e chi l'ha provata finora ha verificato che è anche compatibile con le applicazioni dedicate a Chromecast. L'idea, spiega J. Roettgers di Gigaom, è quella di creare un oggetto che sia più aperto e facile da modificare e personalizzare rispetto alla Chromecast di Google.

Google offre API specifiche dedicate alla Chromecast, ma con alcuni limiti che per alcuni potrebbero essere eccessivi – riguardo ad esempio ai tipi di file o ai sistemi operativi mobile utilizzabili, solo Android e iOS. Il prodotto Mozilla si potrà invece usare anche con Windows Phone o FireOS, o integrare più facilmente in applicazioni desktop come per esempio VLC.

È da sottolineare poi che Mozilla sta lavorando a questo progetto insieme ad altri partner, e non ne ha il controllo assoluto. "Firefox OS è una piattaforma aperta disponibile a ogni azienda che può usarla per sviluppare senza restrizioni", ha dichiarato un portavoce della fondazione, "Ciò significa che le società possono sperimentare Firefox OS con diversi formati".

In altre parole il sistema operativo si può usare liberamente, per fare smartphone ovviamente ma anche per inserirlo in oggetti diversi e per fare da fondamento a nuove iniziative e per rendere concrete idee creative. Un'apertura totale, quindi, che nasconde in sé un grande potenziale. Open source doc, tanto l'hardware quanto il software.