e-Gov

NAS QNAP TS-x51: fino 32 terabyte di film e musica

QNAP ha comunicato la disponibilità dei nuovi NAS multimediali della famiglia TS-x51.  Pensati per l'utenza domestica e le piccole imprese, sono tutti basati sulla stesa CPU Intel Celeron da 2,4 GHz, e offrono tutti funzioni multimediali avanzate. Si differenziano per il numero di dischi che possono accogliere, da due a otto.

Questi NAS possono eseguire la "transcodifica video Full HD offline ed in tempo reale", recita il comunicato stampa, e non mancano protocollo DLNA, AirPlay e Plex Media Server. Funzioni che li rendono prodotto interessanti da tenere in casa per gestire la propria collezione di film, la musica, le fotografie, i file e ovviamente i backup.

La transcodifica in tempo reale è un aspetto importante, al quale gli appassionati sono molto attenti, perché permette di "convertire i video al volo o in background in formati video universali che possono essere riprodotti in modo fluido su computer, dispositivi mobili o Smart TV".

Questi NAS si possono inserire nella propria rete e usare come server multimediali, ma è anche possibile collegarli direttamente alla TV tramite l'uscita HDMI. "Gli utenti nelle altre stanze", aggiunge la nota mandata dall'azienda "possono riprodurre i video in streaming attraverso i protocolli DLNA, AirPlay o attraverso Plex Media Server su TV in alta definizione, smartphone e tablet". QNAP ha poi aggiunto software specifici per la gestione dei contenuti.

Interessanti infine anche i prezzi: si va da 490 euro del TS-251 (due alloggi, 8 TB max) ai 1045 euro del TS-851 (otto alloggi, 32 TB max). L'azienda dichiara che questi prodotti sono già disponibili ma è ancora difficile trovarli online