e-Gov

Nel calderone di Google, cosa bolle in pentola?

Google è inarrestabile. Non contento di essere diventato in pochi anni il vero e proprio fulcro di Internet, nonché una delle multinazionali più famose al mondo, continua a lavorare su nuove e interessanti funzionalità. Sulla pagina degli esperimenti Google abbiamo notato la presenza di cinque nuove funzionalità. Quali? Elenchiamole.

Visualizzazione alternativa dei risultati di ricerca

Consente di affinare i risultati delle proprie ricerche in base a date, luoghi e misure. Insomma, è possibile visualizzare i risultati delle proprie ricerche sotto punti di vista differenti.

Suggerimento parole chiave

Consente di trovare velocemente delle parole chiave per migliorare i risultati delle proprie ricerche.

Tasti di scelta rapida

Siete pigri? Durante le vostre ricerche volete liberarvi dal mouse? Nessun problema, Google ha introdotto dei tasti di scelta rapida per muoversi facilmente e velocemente tra le varie pagine dei risultati.

Navigazione a sinistra

A qualcuno piace la sinistra e così Google ha pensato bene di spostare la barra alta, per intenderci quella per le ricerche nelle immagini, nelle news e nei newsgroup, a sinistra.

Navigazione contestuale a destra

E a qualcuno piace la destra e così Google ha spostato tutta la navigazione a destra ma con una cosa in più: la navigazione contestuale. In pratica in ogni pagina vengono rilevate alcune parole chiave e vi vengono suggerite come possibili chiavi di ricerca.

Vi piacciono le nuove funzionalità? Sulla pagina dedicata, dopo averle utilizzate, potrete anche valutarle aiutando così il gigante della ricerca a migliorarsi.