Tom's Hardware Italia
Streaming e Web Service

Netflix, è record di nuovi abbonati: 125 milioni nel mondo

Sarà la moda del momento, sarà l'offerta ricca, variegata e, la maggior parte delle volte, di buona qualità, fatto sta che Netflix vola e ormai vale 140 miliardi di dollari (questa la sua capitalizzazione sul mercato). Nelle scorse ore infatti l'azienda ha divulgato i dati dell'ultimo trimestre e la crescita è davvero sorprendente, con ricavi […]

Sarà la moda del momento, sarà l'offerta ricca, variegata e, la maggior parte delle volte, di buona qualità, fatto sta che Netflix vola e ormai vale 140 miliardi di dollari (questa la sua capitalizzazione sul mercato). Nelle scorse ore infatti l'azienda ha divulgato i dati dell'ultimo trimestre e la crescita è davvero sorprendente, con ricavi in aumento del 40% (toccata quota a 3,7 miliardi di dollari) e un utile netto che ha fatto segnare addirittura + 63% con 290 milioni di dollari.

In netta crescita anche il numero totale di abbonati, che ormai è pari a 125 milioni nel mondo, grazie all'ultimo aumento che ha visto una sottoscrizione di 7,4 milioni di nuovi abbonamenti, di cui 1,9 milioni negli Stati Uniti e 5,5 milioni nel resto del mondo.

2018 04 16T184723Z 1 LYNXMPEE3F1GD OUSBS RTROPTP 3 BUSINESS US NETFLIX STOCKS

Risultati sopra le attese che hanno spinto il titolo Netflix in Borsa portandolo ai massimi storici, con un guadagno dell'8% e un valore di 333,98 dollari per azione. Ma questo non è tutto perché secondo le previsioni, il prossimo trimestre vedrà un altro balzo sostanziale: le stime infatti parlano di altri 6,2 milioni di nuovi abbonati.

Ovviamente tutto questo è merito degli investimenti (6 miliardi di dollari nel 2017) e dei contenuti offerti, che nel trimestre passato hanno visto l'ingresso nel palinsesto di ben 18 serie originali, 11 nuove stagioni e film originali, ma anche di un aumento dei prezzi, saliti del 14%.

L'azienda comunque non può dormire sugli allori, la concorrenza è serrata e per mantenere il primato e un ritmo di crescita elevato, bisognerà investire ancora di più. Così, mentre le ultime indiscrezioni parlano di un investimento di ben 1 miliardo di dollari su un unico prodotto da parte di Amazon, con Apple pronta a sua volta a esordire nel settore con investimenti ricchissimi, Netflix pianifica di portare la cifra stanziata per il prossimo anno a 8 miliardi. Sarà sufficiente?