Streaming e Web Service

Netflix, ecco le prime Smart TV raccomandate per il 2018

Netflix ha pubblicato una prima lista dei modelli di Smart TV raccomandate per il 2018. L'azienda di Los Gatos prosegue dunque con l'iniziativa mirata a suggerire agli utenti i televisori che rispettano determinati criteri, pensati per offrire la migliore esperienza possibile con il proprio servizio di streaming. Una sorta di certificazione che potrebbe rappresentare un parametro importante in fase d'acquisto.

In tal senso, abbiamo avuto modo di intervistare David Holland, Director of Business Development di Netflix, che ci ha spiegato la logica con la quale il gigante dello streaming porta avanti questa certificazione. Tutto parte dai quattro aspetti che gli utenti sembrano prendere in considerazione quando sono alla ricerca della Smart TV ideale.

netflix invade leuropa e litalia Netflix streaming video europa svizzera germania austria 800x500 c

Si parla del prezzo, della qualità dell'immagine, delle dimensioni dello schermo e della facilità d'utilizzo. I primi tre parametri sono quasi sempre di natura oggettiva, mentre l'ultimo spesso risulta difficile da valutare. Ed è proprio qui che vengono in aiuto i consigli della società di Los Gatos.

Sono infatti sette i criteri presi in considerazione affinché una Smart TV possa riportare la dicitura "raccomandata da Netflix". Il dispositivo riceve la certificazione nel momento in cui è grado di rispettarne almeno cinque:

  1. pulsante Netflix sul telecomando che, una volta premuto, sia in grado, contemporaneamente, di accendere la TV e avviare il servizio di streaming con un'unica pressione;
  2. icona Netflix a portata di mano, con la relativa app che sia facile da trovare nei menù di sistema e che possa essere avviata agevolmente;
  3. funzione "riprendi", con la TV che sia in grado di memorizzare ciò che l'utente stava facendo prima dello spegnimento, così da riprendere al medesimo punto in cui tutto è stato interrotto;
  4. interfaccia Netflix ad alta risoluzione (1.080p), così da consentire di sfogliare il catalogo con testo definito ed immagini nitide;
  5. versione più aggiornata di Netflix, così che l'utente possa usufruire di tutte le ultime funzionalità;
  6. accensione istantanea della TV, con le varie app immediatamente pronte all'utilizzo, un pò come avviene sugli smartphone;
  7. avvio rapido dell'app Netflix, sia subito dopo aver acceso la TV che dopo aver utilizzato altre applicazioni.
webos2
TV LG

Si tratta dunque di parametri che possono essere valutati solo dopo un utilizzo nel tempo dei vari modelli di Smart TV. Esattamente ciò che fa l'azienda con tutti i televisori che integrano l'app Netflix, al fine di poter rilasciare una "raccomandazione" basata essenzialmente sull'esperienza utente, così come ci è stato confermato da Holland.

Schermata 2018 05 09 alle 12 00 46
TV Sony

Per quanto riguarda questa prima parte del 2018, le Smart TV consigliate sono quelle realizzate da LG con risoluzione 4K UHD basate sul sistema operativo webOS 4.0 e quelle Sony con Android TV appartenenti alle serie W800F/WF800. Netflix ha comunque chiarito come altri modelli, probabilmente anche di altri brand, saranno aggiunti alla lista nel corso dell'anno, a seconda della disponibilità sul mercato e di eventuali aggiornamenti.

Leggi anche: Netflix, è record di nuovi abbonati: 125 milioni nel mondo

Netflix continua dunque con la propria strategia di puntare soprattutto sulla qualità dell'esperienza utente all'interno della propria piattaforma. Un aspetto su cui si è soffermato lo stesso Holland, che da sempre rappresenta il vero punto di forza del gigante dello streaming, assestatosi ormai oltre i 125 milioni di abbonati in tutto il mondo. Trovate tutti i dettagli sulle Smart TV raccomandate all'interno della pagina ufficiale.


Tom's Consiglia

Grazie alla chiavetta Google Chromecast potrete trasformare il vostro televisore in una Smart TV, con la possibilità di visionare i contenuti Netflix in streaming dallo smartphone.