Tom's Hardware Italia
IoT

Netgear Orbi Voice, quando il Wi-Fi si fonde con l’Hi-Fi

Netgear, sfruttando la vetrina di IFA 2018, ha ufficialmente alzato il sipario su Orbi Voice, un dispositivo che riesce a unire le tecnologia di networking con quelle prettamente audio. Si tratta infatti di un sistema Wi-Fi Mesh in grado di garantire una copertura di rete per tutta la casa fino a 186 metri quadrati. Dall'altra […]

Netgear, sfruttando la vetrina di IFA 2018, ha ufficialmente alzato il sipario su Orbi Voice, un dispositivo che riesce a unire le tecnologia di networking con quelle prettamente audio. Si tratta infatti di un sistema Wi-Fi Mesh in grado di garantire una copertura di rete per tutta la casa fino a 186 metri quadrati. Dall'altra parte integra Amazon Alexa e degli speaker realizzati in collaborazione con Harman Kardon. Insomma, un prodotto unico nel suo genere.

"Le due tendenze in più rapida crescita nel settore Smart Home sono certamente rappresentate dall'integrazione di un assistente vocale e dai sistemi Wi-Fi mesh. Attraverso Netgear Orbi Voice abbiamo realizzato un'unica soluzione per l'utente finale, con tutto i vantaggi che questo comporta in termini di usabilità" ha spiegato David Henry, Vice Presidente Senior di Connected Home Products per Netgear.

IMG 20180821 124725

Attraverso Orbi Voice è dunque possibile riprodurre musica dai principali servizi di streaming (Spotify, TuneIn ecc…), impostare allarmi, controllare dispositivi IoT, avere informazioni su traffico, meteo, risultati sportivi e molto altro ancora, il tutto sfruttando la voce grazie ad Amazon Alexa. Da questo punto di vista, un prodotto che entra in diretta concorrenza con i vari Google Home, Apple HomePods e gli stessi speaker Echo del gigante dell'e-commerce.

Leggi anche: OTTAVA S C50, ecco lo speaker smart di Panasonic

La parte Wi-Fi può essere ulteriormente potenziata abbinando il satellite RBK50V, che offre velocità fino a 3 Gbps ed estende la copertura a 418 metri quadrati. L'installazione, a detta di Netgear, sarà estremamente semplice sfruttando l'apposita applicazione gratuita per smartphone o tablet, da cui si potranno gestire facilmente tutte le varie impostazioni.

Schermata 2018 08 30 alle 09 16 24

Sarà inoltre possibile creare una rete Wi-Fi separata per gli ospiti, oltre a sfruttare tutta una serie di funzionalità avanzate. Attraverso il satellite RBK50V si potranno inoltre utilizzare due porte Gigabit Ethernet per il collegamento di dispositivi cablati, così da poter trasferire i propri file in maniera più veloce e sicura.

Leggi anche: Google WiFi, da oggi in Italia la rete mesh facile da usare

Sarà possibile acquistare il Netgear Orbi Voice (eventualmente in abbinata al satellite) dal prossimo mese. I dispositivi saranno disponibili attraverso il portale ufficiale dell'azienda e i vari rivenditori autorizzati. Nessuna notizia, per adesso, in merito ai prezzi di vendita per il mercato italiano. Provvederemo ad aggiornare l'articolo non appena ci saranno informazioni in merito.


Tom's Consiglia

Siete alla ricerca di uno speaker smart senza voler spendere cifre da capogiro? Date un'occhiata a Google Home Mini, acquistabile ad appena 59 euro a questo link.