Fotografia

Nikon Z6s e Z7s potrebbero arrivare entro fine anno

Il secondo semestre 2020 di Nikon, nonostante le problematiche dovute al Covid-19, si prospetta piuttosto ricco di novità. Solo qualche settimana fa, infatti, vi avevamo parlato dei modelli Z5 e Z30, rispettivamente con sensore Full-Frame ed APS-C, che si posizioneranno un gradino sotto le ammiraglie di segmento Z6/Z7 e Z50, ed oggi, grazie a Nikon Rumors, possiamo anticiparvi quelle che saranno le novità per quanto riguarda la fascia alta.

La vera novità è che, a sostituire le Z6 e Z7, non ci saranno dei modelli completamente nuovi ma delle versioni con aggiornamenti incrementali; non a caso, i rumor parlano di Nikon Z6s e Nikon Z7s. Per tanto, chi si aspettava dei modelli completamente nuovi, magari pronti a rivaleggiare con le nuove proposte della concorrenza come ad esempio la Canon EOS R5 presentata oggi e in grado di registrare video in formato RAW in 8K rimarrà piuttosto deluso.

Trattandosi di aggiornamenti incrementali, ci aspettiamo che i sensori impiegati siano i medesimi già visti a bordo delle Z6 e Z7, entrambi Full-Frame rispettivamente da 24.5 megapixel e 45.7 megapixel.

La prima novità dovrebbe riguardare il processore di immagine, che dovrebbe essere aggiornato (il successore dell’Expeed 6) e diventare doppio, garantendo un significativo aumento delle performance. La seconda novità dovrebbe riguardare l’autonomia. Durante lo scorso Aprile, Nikon aveva registrato una nuova batteria, la EN-EL15c, che secondo la fonte andrà a prendere il posto della N-EL15b presente sugli attuali modelli. Inoltre, nei nuovi modelli dovrebbe essere possibile la ricarica via USB. La terza novità potrebbe riguardare l’archiviazione, in quanto dovrebbe essere presente un doppio slot di memoria a differenza del singolo slot XQD degli attuali modelli. La quarta novità dovrebbe riguardare la possibilità di registrare video in 4K a 60fps. Considerando che i sensori dovrebbero essere i medesimi, ci aspettiamo che questo miglioramento sia dovuto principalmente al nuovo processore d’immagine ed eventualmente al sistema di archiviazione più rapido. Infine, Nikon starebbe lavorando a degli accessori da vendere separatamente come impugnature verticali e nuovi sistemi di controllo.

Secondo la fonte, i nuovi modelli non dovrebbero arrivare prima della fine del 2020. Trattandosi di primi rumor, tuttavia, vi invitiamo a prendere questa notizia con le dovute cautele.

Una mirrorless Full-Frame Nikon tuttofare a meno di 2000€? Nikon Z6, disponibile su Amazon.