Fotografia

Nokia Here sfrutta una super camera mobile

Nokia ha mostrato l'automobile-fotocamera utilizzata per mappare le strade cittadine e offrire un servizio di cartografia 3D – battezzato Here – simile a quello attualmente offerto da Google StreetView.

L'automobile in sé non è nulla di speciale (una comune Volkswagen Jetta station wagon), ma la dotazione fotografica e sensoristica merita uno sguardo. Oltre all'indispensabile antenna GPS military grade, la struttura sopra l'auto parte con una fotocamera panoramica a 360°, contenuta nel poligono a base esagonale di colore bianco. Questa fotocamera sarà responsabile di catturare le immagini "circolari", una delle caratteristiche distintive che saranno presenti all'interno del servizio Nokia Here.

Nokia Here – particolare della fotocamera panoramica a 360°

La parte più vistosa dell'attrezzatura, cioè quella sorta di portabagagli nero in primo piano, conterrà le fotocamere ad alta risoluzione responsabili di estrarre i dettagli degli elementi sul piano strada, come insegne e cartelli stradali. Le diverse fotocamere copriranno, complessivamente, un angolo di 270° per la cattura simultanea di dettagli da più angolazioni.     

Nokia Here – il LIDAR che aggiungerà informazioni di profondità alle immagini, chiave della strumentazione Nokia per un 3D accurato.

Infine, nascosto ma non meno importante, tra le due serie di fotocamere verrà integrato anche un LIDAR, strumento di rilevamento delle distanze analogo al RADAR (ma basato sulla luce laser anziché le onde radio) che aggiungerà alle immagini catturate preziose informazioni di profondità, per una migliore e più accurata ricostruzione 3D. Un assaggio del servizio Nokia Here si può avere a questo indirizzo.