Streaming e Web Service

North Face ha sostituito foto su Wikipedia per farsi pubblicità

North Face l’ha combinata grossa: ha tentato di sfruttare la visibilità di Wikipedia per una campagna pubblicitaria. Ovviamente la piattaforma ha reagito e bacchettato pubblicamente il noto marchio, che da anni è un punto di riferimento globale per l’abbigliamento tecnico e gli accessori dedicati al mondo della montagna e dell’escursionismo.

Abbiamo hackerato i risultati per raggiungere uno dei luoghi più difficili: la cima del più grande motore di ricerca“, ha ammesso North Face in un video che paragonava la scalata di un alpinista con la sua campagna “Top of Images”. In pratica in un gioco pubblicitario che si potrebbe definire cross-mediale l’azienda ha editato una serie di voci di Wikipedia legate a luoghi famosi sostituendo le foto di corredo con le proprie. In queste venivamo mostrati scorci mozzafiato delle varie località, come Guarita State Park, Storr sull’isola di Skye, con escursionisti o alpinisti vestiti e accessoriati North Face. Nessuna scritta, ma solo capi in evidenza.

Mercoledì, come racconta New York Time, la non-profit non solo ha negato ogni collaborazione con il progetto – sebbene North Face avesse sottolineato il contrario – ma ha bollato il comportamento dell’azienda e dell’agenzia pubblicitaria come non-etico.

“Crediamo profondamente nella missione di Wikipedia e ci scusiamo per aver intrapreso attività incoerenti con questi principi”, ha postato The North Face su Facebook. “Fin da subito, abbiamo concluso la campagna e procedendo in avanti ci impegneremo a garantire che i nostri team e venditori siano più preparati sulle politiche del sito.”

Ieri un portavoce dell’azienda californiana ha spiegato che il video è stato prodotto da by Leo Burnett Tailor Made e approvato dal team brasiliano di North Face che però opera come “distributore” indipendente. In pratica ha i diritti per vendere e fare campagne nell’area e non paga Leo Burnett.

Google nel frattempo non si è ancora espressa, anche se effettivamente con questo escamotage le foto di North Face hanno scalato le classifiche dei suoi risultati, sul motore di ricerca delle immagini.

“Quando The North Face sfrutta la fiducia che hai in Wikipedia per venderti più vestiti, dovresti essere arrabbiato”, ha sottolineato Wikimedia Foundation. “L’aggiunta di contenuti destinati esclusivamente alla promozione commerciale va direttamente contro le politiche, lo scopo e la missione di Wikipedia di fornire al mondo conoscenza neutrale basata sui fatti”.

Hanno messo a rischio la vostra fiducia nella nostra missione per una trovata marketing di breve durata”.