Home Cinema

Nuovi Zune, Microsoft torna alla carica

La nuova gamma di player multimediali Zune presentata l'ottobre scorso, debutta oggi negli Stati Uniti. Oltre al player da 30 GByte già in commercio, Microsoft presenta un lettore da 80 GByte con display da 3,2 pollici a 249,99 dollari e due versioni Flash da 4 e 8 GB al prezzo rispettivamente di 149,99 e 199,99 dollari, disponibili nei colori rosa, nero, verde e rosso.

I due modelli Flash integrano lo "Zune Pad", un bottone sensibile al tocco per la navigazione tra i menù. Per quanto concerne le funzionalità multimediali, i nuovi Zune permettono la sincronia wireless automatica per agganciarsi alla rete casalinga in presenza di un collegamento al caricatore o alla dock station. In questa modalità il prodotto può interagire con il PC.

Per quanto riguarda le capacità di sharing musicale, i consumatori possono ascoltare le canzoni condivise con gli altri utenti fino a tre volte, ma senza restrizioni di tempo (rimosso il limite di tre giorni) e condividere podcast via wi-fi liberamente. Non è possibile accedere allo Zune Store – i brani del catalogo sono liberi da DRM – in modalità wireless. I player integrano la radio FM e il supporto H.264 e MPEG-4.

Contestualmente al lancio, sul portale Zune Originals si potranno acquistare i prodotti e personalizzarli scegliendo tra diversi temi che saranno incisi sul player con il laser.