IoT

Nuovo firmware per AirPods 2 e AirPods Pro

Le AirPods 2 e AirPods Pro, gli auricolari wireless di Apple, dispongono di un nuovo aggiornamento software che dovrebbe consentire un incremento delle prestazioni e risoluzione di bug – come vuole la prassi. Il firmware (2B588) delle AirPods Pro e il firmware (2A364) delle AirPods 2 si aggiorna quindi alla versione 2C54, ma l’azienda di Cupertino non è entrata troppo nei dettagli al riguardo. Solo nei prossimi giorni, grazie alla community di appassionati e specialisti, si potranno scoprire eventualmente tutte le novità.

Ad ogni modo il dettaglio importante è che l’aggiornamento degli auricolari avviene in automatico, al presentarsi di uno specifico (sebbene comune) scenario. Basta infatti avere le cuffie nella custodia di ricarica – collegata a sua volta alla corrente – con un dispositivo associato nelle vicinanze. A quel punto scatta la procedura automatica senza che l’utente se ne accorga. Verosimilmente l’iPhone trasmette via Bluetooth il nuovo firmware e la custodia gestisce l’operazione.

Al massimo chi è curioso può andare a controllare direttamente sul dispositivo quale è il firmware presente. Che si tratti di iPhone o iPad o altro basta indossare un auricolare, cliccare su Impostazioni>Generali>Info>Airpods e scorrere i dati. La distribuzione dell’aggiornamento è appena iniziata quindi non è da escludere che alcuni possano riceverla prima di altri.

Da rilevare, come nota di colore, che proprio recentemente l’analista Dan Ives di Wedbush ha stimato che le vendite degli auricolari Apple stanno aumentando progressivamente – analizzando i canali di distribuzione e gli ordini di inventario. Il 2019 potrebbe chiudere con un venduto di circa 60 milioni di unità, mentre nel 2020 potrebbe essere raggiunta quota 85-90 milioni di unità.