Tom's Hardware Italia
e-Gov

Nuovo nome per Lindows nei Paesi Bassi

Lindows , il controverso produttore di soluzioni Linux , torna sul mercato europeo con qualche lettera in meno. La società, coinvolta in una disputa a vasto raggio con Microsoft che riguarda i diritti sul marchio per il nome Windows , ha annunciato infatti che sarà presente sul mercato di Olanda, Belgio e Lussemburgo con il […]

Lindows , il controverso produttore di soluzioni Linux , torna sul mercato europeo con qualche lettera in meno. La società, coinvolta in una disputa a vasto raggio con Microsoft che riguarda i diritti sul marchio per il nome Windows , ha annunciato infatti che sarà presente sul mercato di Olanda, Belgio e Lussemburgo con il nome di Lin—s .

Il mese scorso, un giudice olandese ha accolto la richiesta da parte di Microsoft di un’ingiunzione preliminare che proibisca a Lindows di stare sul mercato con quel nome. Il caso olandese è uno dei diversi scenari europei in cui Microsoft ha portato la propria battaglia legale contro Lindows, sostenendo che il nome dell’azienda è un tentativo illegale di fare profitti sfruttando il nome di Windows, il diffuso sistema operativo di Microsoft.

Quanto alla causa legale originaria, recentemente un giudice federale americano ha deciso a favore di Lindows, dichiarando che la giuria dovrebbe prendere in considerazione se il “windows” era un termine generico dell’informatica all’epoca in cui Microsoft ottenne il marchio, come sostiene Lindows, e sostenendo che un simile uso precedente renderebbe illegittimo il marchio di Microsoft. Microsoft sostiene che il caso dovrebbe basarsi sull’uso corrente del termine e ha fatto ricorso contro la decisione. Il giudice americano in precedenza aveva rifiutato la richiesta di Microsoft di un’ingiunzione simile a quella concessa dal tribunale olandese.

Lindows sta contrastando le azioni legali sul marchio in Europa accanto al caso americano, ma, come recita un comunicato aziendale, ha deciso per il futuro di sfruttare nei Paesi Bassi il nome troncato. “I cittadini olandesi meritano le stesse possibilità di scelta che sono attualmente disponibili per i cittadini di più di cento Paesi del mondo”, dichiara il CEO di Lindows Michael Robertson . La società ha attivato un nuovo sito Web, Lin—s.com , per i clienti del Benelux.