Realtà virtuale

Oculus Rift, data d’uscita ufficiale nei primi mesi del 2016

Finalmente possiamo dare la notizia che tutti gli appassionati di realtà virtuale stavano aspettando da mesi, se non da anni. Il visore Oculus Rift sarà disponibile sul mercato nei primi tre mesi del 2016.

Oculus Rift

A dare l'annuncio ci ha pensato direttamente Oculus VR. L'azienda ha inoltre approfittato dell'occasione per spiegare che le prenotazioni partiranno nei prossimi mesi. Meglio cominciare a mettere via qualche spicciolo, anche se per ora non ci sono indicazioni sul prezzo del dispositivo.

Considerando che la versione per sviluppatori costa 350 dollari è lecito aspettarsi un prezzo simile, molto probabilmente compreso fra i 300 e i 400 dollari. Staremo a vedere.

Il nome in codice del visore è Oculus Rift CV1 (Consumer Version 1) e potete ammirare il design finale nelle due immagini che vi proponiamo in questa pagina. Le specifiche tecniche saranno simili a quelle del Crescent Bay, l'ultimo prototipo mostrato alla stampa, ma sembra che nei prossimi giorni si scoprirà qualcosa di più.

"Nelle prossime settimane sveleremo dettagli sull'hardware, software, input, su molti dei nostri giochi non ancora annunciati fatti apposta per la realtà virtuale e sulle esperienze che arriveranno sul Rift", si legge sul post pubblicato sul blog ufficiale di Oculus.

Oculus Rift   2

Il tempismo con cui arriverà l'Oculus Rift è perfetto per dare battaglia al Project Morpheus, anche se quest'ultimo è indirizzato ai possessori di PS4 mentre il primo punterà sui giocatori PC. Il Vive di HTC e Valve arriverà invece verso la fine del 2015 e potrà contare su qualche mese di vantaggio nei confronti delle soluzioni della concorrenza. La realtà virtuale non è mai stata così vicina.

Leggi anche: HTC Vive, la mia prima volta con la realtà virtuale

Leggi anche: Guida ai visori per la realtà virtuale: funzioni e date d'uscita