Tom's Hardware Italia
Realtà virtuale

Oculus Rift in ritardo, spedizioni gratis per rimediare

A causa delle ingenti prenotazioni di Oculus Rift, le spedizioni partite lo scorso 25 marzo tarderanno e per scusarsi i clienti otterranno la consegna gratuita.

L'Oculus Team annuncia problemi di scorte per il suo visore di realtà virtuale Oculus Rift a causa del grande numero di prenotazioni. Molti dei clienti che hanno prenotato il prodotto in tempo per il debutto (28 marzo) non hanno ancora ricevuto nulla, nonostante le spedizioni dovrebbero essere partite ormai da una decina di giorni.

A causa di questi problemi tecnici, molti acquirenti si vedranno recapitare il dispositivio solamente il 12 aprile. Una brutta notizia per coloro che speravano di usarlo a pochi giorni dall'uscita.

Oculus Touch

Per scusarsi del disguido l'Oculus Team ha deciso di offrire gratuitamente le spese di consegna a coloro che otterranno il visore in ritardo. Una bella trovata se si pensa che il risparmio andrà dai 50 fino ai 100 dollari.

Nel caso le spese di spedizione siano state uno dei fattori che vi hanno frenato nell'acquisto dell'Oculus, allora questo potrebbe essere il giorno giusto per ripensarci. Stando a una lettera inviata a molti sviluppatori e clienti, tutti gli ordini ricevuti "fino a oggi" avranno costi di spedizione e gestione gratuiti.

Non c'è modo di sapere se questa "offerta" sia valida anche per coloro che effettuano l'acquisto in questa giornata. Pensate che questo modo sia un buon modo per scusarsi dei ritardi?