Fotografia

Olympus M.Zuiko 17mm f1.8, il grandangolare vecchio stile

Olympus ha rilasciato il M.Zuiko Digital ED 17mm f1.8, un nuovo obiettivo dedicato alle fotocamere con attacco Micro Quattro Terzi: si tratta di un grandangolare – la lunghezza focale equivalente nel formato full frame è di 34mm – che punta soprattutto sulla luminosità e sulla costruzione particolarmente solida, per la sua classe di obiettivi. È indicato in particolare per la street photography e i panorami.

La costruzione ottica dell'obiettivo prevede nove elementi in sei gruppi, con tre lenti asferiche di cui due progettate in modo particolare per ridurre le aberrazioni ottiche. Le lenti sono rivestite con un trattamento speciale antiriflesso. L'obiettivo è realizzato in metallo, è compatto – misura circa 3,5 centimetri di lunghezza – ed è indicato anche per le riprese video grazie a una focheggiatura interna – secondo Olympus – particolarmente silenziosa.

Un elemento interessante dell'obiettivo è quello che Olympus chiama Snapshot Focus e che gli appassionati di fotografia più "navigati" conoscono come l'uso intelligente del concetto di iperfocale. Tirando verso di sé l'anello di messa a fuoco si scoprono gli indicatori di distanza e di profondità di campo che una volta erano comunissimi sugli obiettivi: sapendo a che distanza si trova il soggetto si può impostare un diaframma tale per cui sarà sicuramente a fuoco. Nulla di nuovo, ma concetti un po' dimenticati nel mondo della fotografia moderna.

L'Olympus M.Zuiko Digital ED 17mm f1.8 sarà in vendita da dicembre al prezzo di listino (negli USA) di 499,99 dollari. Facile prevedere quindi un prezzo europeo intorno ai 500 euro.