Telco

Open Fiber apre ad Alessandria la vendibilità dei servizi su fibra con Wind Tre

Da oggi anche Alessandria, al centro del triangolo industriale Torino-Milano-Genova e, quindi, importante nodo di interscambio commerciale e logistico, può contare sulla rete in fibra FTTH da 1 Gbps di Open Fiber, che ha aperto la vendibilità dei servizi su fibra ottica per le prime 16mila unità immobiliari della città, ad opera di Wind Tre.

I quartieri già serviti sono quelli di Europa e Pista, intanto proseguono i lavori per cablare le oltre 34mila abitazioni incluse nel progetto, attraverso circa 20mila chilometri di cavi, grazie ad un investimento complessivo pari a oltre 12 milioni di euro. Il progetto in corso ad Alessandria, che si concluderà nel 2019, conferma l’impegno dell’azienda come player infrastrutturale del Piemonte.

Nelle scorse settimane la commercializzazione dei servizi, oltre a Torino che è una delle città pilota del progetto di Open Fiber, è stata avviata anche a Novara, Vercelli e in nove comuni dell’hinterland di Torino. A Beinasco, Collegno, Grugliasco, Moncalieri, Nichelino, Orbassano, Settimo Torinese e Venaria Reale si è aggiunta recentemente Rivoli, dove più di 7600 unità immobiliari possono già beneficiare di una connessione ultraveloce rivolgendosi agli operatori partner.

Per quanto riguarda Alessandria, la linea ultraveloce di Wind Tre è attivabile con soluzioni convergenti che prevedono una linea fissa in fibra FTTH e 100 Giga per gli smartphone di tutta la famiglia, inclusi nell’offerta Fibra 1000 a brand Wind, e Giga illimitati da smartphone, con Super Fibra a brand 3.