Telco

Open Fiber vola in Svezia col Presidente Mattarella

Una delegazione Open Fiber, composta da Simone Bonnini, Direttore Marketing e Commerciale, e Domenico Angotti, Responsabile Ingegneria di Rete, nell’ambito della visita di Stato del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella in Svezia, ha avuto occasione di illustrare al Capo dello Stato il progetto aziendale.

Il Presidente Mattarella, nel corso delle dichiarazioni rilasciate alla stampa a Stoccolma, ha sottolineato come sia necessario che: “la collaborazione tra i nostri Paesi si sviluppi ulteriormente nel settore dell’avanzamento tecnologico, dell’applicazione avanzata delle nuove risorse che la scienza consente anche all’attività imprenditoriale”.

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella con Domenico Angotti, Responsabile Ingegneria di Rete di Open Fiber. Sullo sfondo Simone Bonnini, Direttore Marketing e Commerciale Open Fiber.

Open Fiber raccoglie l’auspicio del Presidente e si pone come facilitatore del dialogo in ambito tecnologico tra i due Paesi in linea con il Memorandum of Understanding (“MoU”) sottoscritto in data 28 febbraio 2018 nel quale sono stati definiti i termini e le condizioni per l’avvio di una partnership industriale strategica con Business Sweden, l’organizzazione pubblico-privata svedese – compartecipata dal Governo e dal consorzio di aziende Swedish Association of Enterprises – che nasce con l’obiettivo di condividere le esperienze e migliori pratiche nel settore FTTH e cogliere le opportunità a livello mondiale per raggiungere gli obiettivi fissati dalle Agende Digitali nei due Paesi e dare continuità al progetto di trasformazione digitale.