Home Cinema

Pag 4

Pagina 17: Pag 4


Sony VPL-HS3: giochi, PC e Conclusioni

I nostri risultati con i giochi Burnout, Obscure e Ninja Gaiden sono stati simili a quelli che abbiamo osservato con i film in DVD. Lo stesso risultato riguarda l’utilizzo in abbinamento a un PC. L’effetto griglia è sempre visibile, i pixel sono evidenti, e l’immagine non è stabile. È sempre possibile utilizzare i videogiochi, ma il risultato non è certo all’altezza di quello ottenibile con altri prodotti. D’altra parte, la luminosità del VPL-HS3 permette di giocare in una stanza non completamente buia, un vantaggio se posizionate il proiettore in un ambiente comune della casa.

Il VPL-HS3 offre un design elegante e funzionalità che possono attrarre alcune tipologie di utenti. La qualità costruttiva del prodotto è degna del marchio Sony, e la presenza di un entrata HDMI è una qualità di alto livello per un prodotto di questa fascia di prezzo. Tuttavia, i risultati non permettono a questo proiettore di fronteggiare a testa alta i concorrenti. La pixelizzazione dell’immagine diventa visibile a meno che non siate alla distanza di due volte e mezzo la dimensione orizzontale dello schermo, e i risultati generali si possono considerare nella media, qualsiasi sia la regolazione che effettuate. Per l’utilizzo con le console, i problemi sono più o meno sempre gli stessi, ma meno critici dato che le prestazioni richieste sono inferiori a quelle dei film.

Dobbiamo tuttavia moderare i nostri giudizi, dato che l’utilizzo con una fonte HDMI ha riportato risultati buoni, almeno per quanto riguarda la stabilità dell’immagine e i dettagli. Purtroppo però, con l’S-Video, i concorrenti si comportano nettamente meglio…ad un prezzo inferiore.

Sony VPL-HS3: Games, PC, And Conclusion


Sony VPL-HS3: Games, PC, And Conclusion