Home Cinema

Panasonic acquista Sanyo, i Plasma mangiano le pile

Panasonic ha acquisito Sanyo e si appresta a sfidare la leadership di Samsung nel mercato mondiale dell’elettronica di consumo. L’operazione finanziaria supera i 4,6 miliardi di euro, ma probabilmente l’ostacolo più difficile da aggirare non è stato quello economico bensì l’Antitrust di più paesi.

Panasonic acquista Sanyo

Panasonic, già leader nel segmento TV al Plasma, e Sanyo, primo produttore di batterie ricaricabili agli ioni di litio, hanno dovuto infatti rinunciare rispettivamente alla joint venture delle batterie d’auto con Toyota e a una parte dell’attività nel settore ricaricabile.

Panasonic e Sanyo partono dal terzo e quindicesimo posto della classifica globale delle industrie di prodotti elettronici: di fatto sono in scia a Hitachi e a qualche lunghezza da Samsung. Dopo la chiusura di 27 fabbriche e il taglio complessivo previsto di 16mila posti di lavoro, però, il nuovo colosso si prepara ad accendere i motori e prendere il volo.