Fotografia

Panasonic Lumix GH3 è una mirrorless votata al video

Con la mirrorless Lumix GH3, Panasonic punta decisamente alla produzione video. Già le precedenti GH erano fortemente orientate all'aspetto cinematografico, con la GH2 che ha saputo raccogliere il favore anche di alcuni professionisti impegnati "sul campo". Ora, la Lumix GH3 fa un ulteriore passo avanti e si propone come la mirrorless Micro Quattroterzi più avanzata per la ripresa video.

Consente innanzitutto di registrare a risoluzione Full-HD 1080 50p in formato AVCHD con bitrate di 28 Mbps o, in alternativa, MOV da 72 Mbps in formato ALL-I (un formato che prevede la compressione frame per frame, facilitando l'editing). Supporta anche il formato MP4 e mette a disposizione un'uscita streaming attraverso la porta HDMI; una funzione, questa, vista recentemente sulla Nikon D4, che impressiona vedere su una macchina di questa categoria.

Riguardo al TimeCode, eguaglia la EOS 5D Mark III. Migliora lo slow-motion del modello precedente, arrivando al 40%, ed essendo una mirrorless offre naturalmente un autofocus Full-time, AF Tracking e  Face Recognition AF, anche nel caso di ripresa video. Insomma, siamo di fronte a un serio strumento di ripresa.

Il sensore è un Live MOS da 16,05 Mpixel. Panasonic non ha voluto spingere molto sulla risoluzione, privilegiando il rapporto segnale/rumore con l'introduzione anche di tecnologia specifiche (3DNR, riduzione del rumore 3D, e MNR, riduzione del rumore Multi-process). La gamma di sensibilità standard va da 200 ISO a 12800 ISO, con possibilità di estensione da 125 ISO a 25600 ISO.

Buono lo scatto continuo, 6 fps a piena risoluzione e 20 fps a 4 Mpixel. Lo schermo posteriore è un OLED da 3.0 pollici da 614.000 punti, a cui si aggiunge un mirino OLED da 1.744.000 punti. Da segnalare, infine, l'integrazione del Wi-Fi e la tropicalizzazione del corpo che, unita alle ridotte dimensioni rispetto a una reflex (peso: 550g), rende la GH3 ancora più adatta all'utilizzo sul campo in condizioni critiche.

Come parte del sistema Lumix G, la GH3 usa ottiche Micro Quattroterzi, tra cui i nuove e impermeabili 12-35mm e 35-100 mm, che offrono luminosità f/2.8 costante su tutta la gamma focale. Purtroppo Panasonic non ha ancora diffuso dettagli su disponibilità né prezzo di questo modello. La precedente GH2 si trova online a partire da poco meno di 800 euro.