Tom's Hardware Italia
Fotografia

Perché acquistare una macchina fotografica mirrorless

Pagina 1: Perché acquistare una macchina fotografica mirrorless
Una domanda che sempre più fotografi "indecisi" si pongono prima di un acquisto importante. In questo servizio cerchiamo di fugare tutti i dubbi per chi non avesse ancora le idee chiare...

Le mirrorless rappresentano la prima grande novità nel mercato della fotografia digitale da molti anni a questa parte. Precedentemente, le innovazioni tecnologiche erano limitate a piccoli miglioramenti; da tempo, però, mancava una tipologia di fotocamera totalmente nuova.

Le mirrorless, dette anche CSC (Compact System Camera) o EVIL (Electronic Viewfinder Interchangeable Lens), possono essere considerate la versione aggiornata e moderna delle fotocamere ad ottica intercambiabile.

Alcune ricordano, nell'aspetto, una reflex, altre una compatta (benché di dimensioni maggiori) cui però è possibile cambiare gli obiettivi.

In base a questo concetto, dovremmo attribuire la paternità delle mirrorless alle Leica serie M, dotate di sensore full frame, obiettivi intercambiabili e sistema di traguardazione a telemetro ottico; in realtà sono sempre state considerate, e lo sono ancora, una categoria a parte.

A differenza delle compatte, che spesso adottano zoom ad ampia escursione, telescopici e retrattili, in grado letteralmente di scomparire all'interno della macchina quando è spenta, le mirrorless fanno uso di obiettivi simili a quelli delle reflex, pur se di dimensioni inferiori, grazie al tiraggio ridotto dovuto all'assenza dello specchio.

Per questi ed altri vantaggi, queste fotocamere stanno ottenendo sempre più consensi da parte degli appassionati. La quantità di modelli disponibili sul mercato, le loro prestazioni e l'ampia proposta di ottiche e accessori sta però convincendo anche gli utenti più scettici, perlomeno in campo amatoriale e prosumer, anche se la reflex continua ad essere vista come la macchina professionale o semiprofessionale per antonomasia. Essa gode di una fama ancora molto radicata nell'immaginario comune, che potrà essere sradicata solo col tempo.

In realtà, grazie ai progressi enormi portati avanti dalle principali Case che hanno creduto in questa tecnologia – e alla fine per ragioni di mercato ci si sono buttati tutti – oggi possiamo ritenere una mirrorless sostanzialmente alla pari di una reflex, sia in termini qualitativi che prestazionali.

Cerchiamo ora di capire più nel dettaglio quali sono i motivi per i quali scegliere una fotocamera di questo tipo, non prima di aver compreso che cosa comporta… togliere lo specchio!