Tom's Hardware Italia
Streaming e Web Service

“Perché visualizzo questa inserzione?”, Facebook fornirà più dettagli a tutti gli utenti

Facebook potenzierà la funzione "Perché visualizzo questa inserzione?", fornendo i dati degli inserzionisti che dei partner che raccolgono dati.

“Perché visualizzo questa inserzione?” è un’utile funzione che a breve verrà potenziata su Facebook consentendo di scoprire tutti i dettagli legati alle pubblicità mirate. In pratica, nel nostro profilo social dove scorre il flusso di aggiornamenti, oggi i post pubblicitari consentono di attivare un menu contestuale (cliccando sui tre puntini in alto a destra). La voce “Perché visualizzo questa inserzione?” si limita a indicare qual è inserzionista, nulla di più su chi abbia materialmente usato i dati del nostro profilo o la nostra localizzazione.

A partire dal 28 febbraio, come si legge su Facebook Advertiser Hub, continuerà a essere esplicitato l’inserzionista ma anche l’eventuale partner. Oggi ad esempio si può leggere una nota di questo tipo: “Un motivo per cui vedi questa inserzione è che xxxx desidera raggiungere le persone che hanno visitato il suo sito Web o usato una delle sue applicazioni. I dati si basano sulle informazioni sui clienti fornite da xxxx. Potrebbero esserci altri motivi per cui vedi questa inserzione, tra cui la possibilità che xxxx desideri raggiungere le persone di età pari o superiore a 23 anni. I dati si basano sulle informazioni presenti nel tuo profilo Facebook e sul luogo in cui ti connetti a Internet”.

Da rilevare che la novità prevista da Facebook punta a migliorare la trasparenza della sua gestione pubblicitaria. Per altro attualmente si può intervenire nelle preferenze – accessibili tramite questa pagina. Vengono mostrati infatti interessi personali, gli inserzionisti che hanno dati su di noi e le impostazioni delle inserzioni, potenzialmente disabilitabili del tutto.