e-Gov

Primi test per SARTRE, le auto guidano da sole

Partite le prove su strada per SARTRE, acronimo di Safe Road Trains for the Environment, ovvero un nuovo sistema di guida automatizzato basato sui convogli di vetture. Come potete vedere nel filmato a fine news, SARTRE consente al “guidatore”, che di fatto diventa quasi un passeggero, di rilassarsi leggendo tranquillamente un giornale mentre la macchina procede in autonomia.

Un guidatore mentre testa il sistema SARTRE, e si rilassa leggendo le ultime news

Come funziona? Il progetto, finanziato dalla Commissione Europea, è basato su un veicolo apripista – in questo caso un camion â€“ che precede tutti gli altri. Ogni veicolo del convoglio gestisce automaticamente distanza, velocità e direzione in base al veicolo che precede.

Ogni veicolo è indipendente dagli altri, e può abbandonare il convoglio quando vuole. SARTRE  è un sistema di sicurezza che contribuisce a ridurre i costi del carburante,  grazie all’andamento regolare e pianificato. 

Un’immagine esplicativa delle potenzialità del progetto SARTRE – Clicca per ingrandire

Il progetto è entrato nel vivo, con un test su strada.  La sfida tecnologica più rilevante è il coordinamento delle attrezzature utilizzate (GPS, radar, strumenti di comunicazione), prodotte da sette fornitori diversi.

Volvo sta lavorando a questo progetto con venticinque governi europei. Quando la sperimentazione sarà completata, potrebbe cominciare la produzione e la commercializzazione del sistema SARTRE, destinato a rivoluzionare i trasporti a lunga percorrenza, soprattutto sulle autostrade.

ringraziamo Pino Bruno per la collaborazione