Home Cinema

Pure Jongo T6

Pure Jongo T6

Jongo T6 è un altoparlante pensato per la riproduzione audio digitale, in grado di funzionare all'interno di una rete wireless casalinga o con il Bluetooth. Basta una presa di corrente, la riproduzione della musica avviene tramite connessione senza fili.

Caratteristiche Principali

  • Potenza
  • Griglie intercambiabili
  • Wi-Fi e Blueooth

Recensione

Il concetto di questo, e di altri altoparlanti Pure, è semplice: basta una presa di corrente e potrete riprodurre tutta la vostra collezione digitale di musica ovunque vogliate. Ma non solo, perché con le app di streaming musicale, come Spotify, basterà il vostro smartphone o tablet per avere un impianto audio completo. È proprio in questo contesto che un sistema come Pure, o Sonos, offrono il loro massimo. Oggi non serve più un lettore di CD, dischi o radio per ascoltare la musica che volete, ma un altoparlante e lo smartphone che avete in tasca.

Il modello Jongo T6 è uno dei più grandi dell'offerta Pure, e si contraddistingue per la presenza di due driver di 5" da 50 Watt RMS l'uno, in ampia gamma. Le dimensioni sono pari a 37 cm di larghezza, 17,5 di profondità e 19 di altezza. Il design è semplice, lineare, l'ideale per entrare in qualsiasi ambiente. Inoltre la griglia di protezione degli altoparlanti, che occupa l'intera facciata anteriore, è intercambiabile e disponibile in differenti colori. E sono tanti, dai colori pastello più pacati, a tonalità più sgargianti, a quelle neutre bianco e nero. Potrete realmente adattarlo a ogni ambiente, soprattutto perché la griglia è facilmente intercambiabile e potrete acquistarle separatamente.

La connettività avviene tramite rete classica Wi-Fi 802.11g. Scaricate l'applicazione disponibile per iOS, Android, Windows o Mac da cui potrete configurare il sistema e controllare la riproduzione audio. Usando l'applicazione sarà anche possibile gestire contemporaneamente più altoparlanti Jongo, per configurazioni stereo o sistemi multi-room. Se invece non volete essere legati alla rete di casa, tramite Wi-Fi o Ethernet, potrete affidarvi al Bluetooth e avviare uno streaming da qualsiasi applicazione, come Deezer o Spotify.

Se invece vi trovate in situazioni limite, dove non volete o non potete usare la connessione senza fili, niente paura, c'è anche il caro vecchio connettore jack da 3.5 mm. I comandi sul T6 sono limitati al necessario, cioè i pulsanti per la regolazione del volume, il muto e l'accensione. C'è anche una presa USB per gli aggiornamenti.

Parlando di qualità audio, i due drive da 5 pollici se la cavano più che bene, con una potenza in uscita sufficiente per ambienti medio grandi e una qualità in grado di accontentare la maggior parte degli utenti.

Verdetto

Jongo T6 costa circa 350 euro, un prezzo che in assoluto non è basso, ma le peculiarità del prodotto sono tali da soddisfare chi è alla ricerca di un sistema audio molto flessibile, con una buona potenza audio e qualità soddisfacente per riprodurre la propria collezione multimediale e, soprattutto, di sfruttare al massimo i servizi di streaming come Spotify.

Pure Jongo T6

Punti a favore
  • Connettività Wi-Fi, Blueooth e anche Jack da 3.5 mm
  • Buona potenza audio
  • Griglie intercambiabili
Nella Media
  • Qualità Audio
Punti a sfavore
  • Potrebbe costare meno