Droni

Qualità costruttiva

Pagina 5: Qualità costruttiva

Nella scelta di un hoverboard la qualità costruttiva è un parametro decisamente importante, ma al tempo stesso è anche un fattore difficile da valutare soprattutto se l'acquisto viene compiuto online. È difficile infatti valutare in fotografia la robustezza del telaio, la qualità delle plastiche, la bontà di alcune scelte progettuali, senza parlare delle svariate caratteristiche interne di un prodotto come i sensori o i motori.

6
Credit: Swagway Sweden

Per risolvere in parte queste problematiche si può agire con varie accortezze. In primo luogo è fondamentale prestare attenzione ad ogni parametro tecnico disponibile, può essere anche utile confrontare tra loro le schede tecniche disponibili sui vari shop e relative al medesimo prodotto. Ma lo strumento più importante rimangono le recensioni degli utenti: clienti soddisfatti, clienti che segnalano problematiche di varia natura possono essere utili per decidere quale hoverboard scegliere anche attraverso il monitor del proprio PC.

Sono poi da non trascurare tutte le informazioni relative al produttore, alla "storia" che si è fatto online e alla garanzia dichiarata. Sarebbe anche utile raccogliere informazioni sul servizio di supporto garantito nei differenti Paesi.

Tempo di ricarica

Per un hoverboard la batteria è importantissima. Dalle sue caratteristiche dipende pressoché tutto: velocità massima, distanza massima percorribile, peso del dispositivo e, ovviamente, tempo di ricarica.

7
Credit: Solowheel

Anche se per alcuni modelli come il Solowheel's Hover viene dichiarato un tempo di ricarica pari a soli 30 minuti, la media di mercato si assesta sulle due ore con alcuni casi in cui la fase di ricarica dura fino a 4 ore. Ciò vuol dire che per utilizzare l'hoverboard è necessario pianificare in modo intelligente le varie operazioni di Ricarica.