Spazio e Scienze

Questo robot con le ruote diventerà il vostro peggior incubo

Il cinema ci ha spesso portato a diffidare dei robot. Da burattini al servizio dell'uomo, ad avversari imprevedibili per la conquista del pianeta. Qualche lettore, guardando i robot Atlas e SpotMini spinti a terra o fatti scivolare intenzionalmente (per amor di sviluppo e scienza, ovvio), scrisse che prima o poi ce l'avrebbero fatta pagare.

Forse i robot non diventeranno mai così evoluti da sfuggire al nostro controllo, ma a vedere l'ultimo progetto di Boston Dynamics, se così non dovesse essere c'è da avere paura. L'azienda, che malgrado voci di qualche tempo fa è ancora una sussidiaria di Google, ha creato Handle. Questo robot sembra un curioso ibrido tra un Segway e il robot bipede Atlas.

Handle non è stato svelato ufficialmente, ma un video del robot ha raggiunto YouTube, e subito in Rete è salita la curiosità, ma anche un po' di paura. Marc Raibert, fondatore dell'azienda, descrive Handle come un esperimento che combina ruote e gambe, con un sistema di bilanciamento dinamico che permette al robot di stare in equilibrio in ogni momento.

Secondo Raibert usare le ruote è più efficiente delle gambe, perché il robot si può muovere meglio su terreni accidentati. "Questa è una presentazione di quello che ritengo sarà un robot che farà venire gli incubi", ha aggiunto Raibert.

Non sappiamo se in un futuro la Terra verrà conquistata dai robot e ci ritroveremo uno di questi cosi alle calcagna pronto a ucciderci, ma Boston Dynamics sembra avere altri obiettivi: creare un robot per la vita di tutti giorni, ma anche che lavori al posto nostro, spostando cose da una parte all'altra. E forse questo, almeno nell'immediato, è un incubo ancora peggiore, spiece se fate i magazzinieri.

Ninebot Mini Pro Ninebot Mini Pro