Elettrodomestici

Recensione Xiaomi Jimmy JV83, scopa elettrica senza fili

Jimmy JV83 è una scopa elettrica senza fili, prodotta da un’azienda che fa parte dell’universo Xiaomi, assieme ad esempio al brand Roborock, che produce ottimi robot aspirapolvere come l’S50 che abbiamo recensito a questo indirizzo.

Ispirata alla scopa elettrica Dyson, precisamente ai modelli V8 o precedenti, non escludiamo che alcune delle parti siano identiche o addirittura vengano prodotte dalle stesse fabbriche. Design, colori e accessori sono praticamente dei cloni dei prodotti Dyson.

Come è fatta

L’aspirapolvere ha un’impugnatura a pistola, ricavata nel corpo principale che integra il motore, sotto cui è presente il serbatoio, ruotato di novanta gradi rispetto il tubo d’aspirazione. Come detto si tratta del “vecchio” design Dyson, cambiato a partire dal V10 per migliorare le prestazioni grazie a un design in linea.

Impugnate l’aspirapolvere e azionate il grilletto, che in realtà è un pulsante di accensione, cioè non dovrete tenerlo premuto per mantenere l’aspirapolvere in funzione. Poco sopra la maniglia, dietro, c’è il tasto che permette di cambiare la potenza di aspirazione. Ogni volta che l’accenderete la potenza di aspirazione sarà sul livello più basso.

Nella parte anteriore del manico s’innesta la batteria, che è intercambiabile. Il filtro è solo uno, e s’inserisce sopra il serbatoio. Per pulirlo è sufficiente tirare per estrarlo e passarlo sotto l’acqua. Il serbatoio per la sporcizia si apre nella parte inferiore per svuotarlo velocemente, ma è anche possibile rimuoverlo completamente per una pulizia della copertura del filtro o per lavare a fondo la vaschetta.

Tutti gli accessori si agganciano con sistemi automatici, sono quindi molto facili da cambiare. La plastica usata è di qualità discreta, così come la qualità dell’assemblaggio.

Accessori

La dotazione di accessori è molto completa, e superiore rispetto a quella offerta da Dyson, con cui viene naturale confrontarla, non solo per il design. Oltre alla spazzola principale per superfici dure e tappeti, c’è una spazzola più piccola pensata per aumentare la potenza d’aspirazione e pulire superfici morbide come materassi o divani.

Una lancia con spazzola per raggiungere le fessure tra cuscini, un’altra lancia con spazzola morbida per apparecchiature delicate, un tubo flessibile con spazzola morbida, uno snodo per raggiungere le superfici più alte. Non manca un supporto da parete.

Prova d’uso

Il pulsante di accensione, nonostante sembri un grilletto, agisce come interruttore, cioè dovrete premerlo per accendere l’aspirapolvere e premerlo nuovamente per spegnerla. Il vantaggio di un vero grilletto è che quando non avete necessità di aspirare, ma vi starete muovendo da una parte all’altra della casa durante le pulizie, l’aspirapolvere si spegnerà risparmiando batteria. In questo caso sarà meno naturale spegnere e accendere ogni volta l’aspirapolvere, e quindi perderete qualche minuto di autonomia.

Inoltre, siccome ogni volta che spegnerete l’aspirapolvere la velocità d’aspirazione s’imposterà sul livello più basso, sarete ancora più scoraggiati dallo spegnerla per evitare di dover impostare ogni volta la velocità desiderata.

Differentemente dai modelli Dyson, l’immediatezza è potenza del motore è decisamente differente. In questo caso stiamo parlando di un motore più tradizionale, che tuttavia è in grado di offrire una buona potenza d’aspirazione (135 AW), più che sufficiente per le pulizia di casa.

Le bocchette poste nella parte posteriore, accanto al tasto di selezione della potenza, espellono l’aria creata dal motore d’aspirazione. Il posizionamento è una scelta infelice, perché avrete un costante flusso d’aria che arriverà contro il vostro corpo.

Il serbatoio per la sporcizia ha una capienza solo discreta. Il sistema di svuotamento è efficace, ma non troppo. Anche in questo caso si è cercato di riprodurre il sistema Dyson, con l’apertura sul fondo che permette di svuotare direttamente in un altro contenitore la sporcizia aspirata. Tuttavia sul V8 (o anche V10 e V11, seppure leggermente differente), il sistema permette di sfruttare una leva per aprire il serbatoio, che poi si sposta per spingere all’esterno la sporcizia. Quando aspirerete capelli e polvere, questi tenderanno a compattarsi attorno al filtro, e non sempre basterà aprire il fondo e sfruttare la gravità per svuotarlo.

Potrete però rimuovere completamente il serbatoio, esponendo l’area del filtro, per poi procedere a una pulizia totale, anche se questo richiederà di “sporcarsi le mani”.

La batteria offre un’autonomia media di 20-25 minuti, considerando un mix di velocità: per la maggior parte del tempo la velocità più bassa sarà sufficiente per aspirare i pavimenti, mentre dovrete selezionare la velocità superiore se vorrete, con l’apposita spazzola, pulire efficacemente delle superfici morbide come il divano o il materasso del letto. Essendo la batteria rimovibile, nulla vi vieta di acquistare ulteriori batterie e avere un’autonomia superiore.

Manutenzione

La manutenzione è semplificata dai sistemi di aggancio rapidi per spazzole e filtro. Quest’ultimo basta rimuoverlo, tirando verso l’alto, e passarlo sotto un getto d’acqua. Le spazzole si aprono facilmente per poter essere poi lavate.

Il suggerimento in questo caso è di farlo spesso, ed evitare, ad esempio, che su una spazzola si attorciglino troppi capelli, o che il filtro HEPA si sporchi troppo.

Verdetto

Nonostante le somiglianze con la scopa elettrica senza fili Dyson, Jimmy Jv83 è un prodotto molto differente, ma anche molto più economico. Per poco più di duecento euro avrete un’aspirapolvere dotato di potenza sufficiente per pulire tutta casa, e con un kit di accessori completo, nonché la possibilità di cambiare batteria ed estendere l’autonomia.

La capienza del serbatoio è solo discreta, così come l’efficienza del sistema di svuotamento. Non è particolarmente leggera e bilanciata, ma nemmeno troppo pesante, nella maggior parte delle situazioni la userete con una sola mano.

Non particolarmente ergonomico il tasto di accensione e selezione delle velocità, nonché le feritoie che soffiano aria verso il vostro corpo.

In generale la qualità costruttiva è discreta, ma giustificata dal prezzo ridotto rispetto un modello di fascia molto alta come i modelli Dyson.

Xiaomi Jimmy JV83

Jimmy JV83 è una scopa elettrica senza fili, prodotta da un’azienda che fa parte dell’universo Xiaomi

Verdetto

Jimmy JV83 assomiglia molto ai modelli Dyson (V8 e precedenti), ma offre prestazioni e qualità differenti. Certamente inferiori, ma il rapporto tra prezzo e prestazioni del JV83 è molto buono, considerando la quantità di accessori e le prestazioni più che adeguate per le pulizie di casa.

Pro

– Rapporto prezzo / prestazioni.
– Accessori .
– Facilità di manutenzione.
– Batteria intercambiabile.

Contro

– Sistema di accensione e selezione velocità poco ergonomico.
– Feritoie posteriore che soffiano aria verso il corpo.