e-Gov

Renzi fa pubblicità occulta a Apple? Il Codacons denuncia

Matteo Renzi fa pubblicità occulta ad Apple? Secondo l'associazione dei consumatori Codacons decisamente sì e oggi, in linea con questa tesi, presenterà un esposto all'Antitrust "chiedendo di verificare se la scelta del Premier possa configurare la fattispecie di pubblicità occulta".

Il casus belli si deve all'appuntamento settimanale #matteorisponde. Il premier in questa occasione, durante le dirette video, spesso appare seduto alla scrivania davanti a un pc portatile (!). Secondo il Codacons il logo Apple in bella evidenza può essere interpretato come una sponsorizzazione e una promozione dei prodotti stranieri.

renzi apple
In Parlamento

"Ci chiediamo se la scelta del Presidente del Consiglio possa rappresentare una forma di pubblicità occulta, ancor più grave se si considera la provenienza istituzionale del mega spot alla società di Cupertino", dichiara il Presidente Codacons, Carlo Rienzi.

Olivetti M 10 JPG
Meglio un Olivetti M10? sarebbe rétro e chic

Secondo l'associazione il premier avrebbe potuto coprire o nascondere il logo della mela con estrema facilità. Una "leggerezza" che non sarebbe sfuggita a un gruppo di consumatori che si è rivolto al Codacons segnalando l'accaduto.

Mercoledì 4 maggio Renzi, interrogato da una cittadina sulla questione, ha deciso di rispondere in video (minuto 39:55). "Sì, ho un Apple. Se vi tappo la mela, in senso metaforico, non è che cambia chissà che cosa. Datevi una tranquillata. Uno ha un computer e lo usa. Non è che può subito immaginare 'ah schiavo delle lobby!' Eh daje. 'eh daje' senti come parlo", ha risposto Renzi in video.

Schermata 2016 05 06 alle 14 47 25

La polemica in effetti anche a noi sembra pretestuosa, ma solleticherà certamente le pance degli haters. In fondo se avesse mostrato un portatile di un altro marchio forse nessuno avrebbe detto nulla. A questo punto consigliamo al premier una risposta chic, ovvero un bell'Olivetti M10 in bella vista. Uno dei primi computer portatili al mondo.