Tom's Hardware Italia
Carte Prepagate

Revolut Business: chi fa impresa online dovrà passare al digital banking

Uno studio condotto dalla rivoluzionaria digital bank di Revolut, ci spiega perché passare al digital banking è il prossimo passo per gli imprenditori online

Il mercato ha conosciuto la rivoluzione dettata dall’avventi di internet nella seconda metà degli anni ’90, ma l’evoluzione di chi fa impresa non si ferma mai. Secondo Revolut, il prossimo passo irrinunciabile, dopo quello del mercato elettronico è il digital banking.

Quando parliamo di Revolut facciamo riferimento alla famosa startup del russo Nikolay Storonsky, un progetto che ha portato alla nascita di una delle carte prepagate più utilizzate al mondo, Revolut, che, a differenza di altri prodotti analoghi, offre la possibilità di eseguire transazioni in 150 valute estere con il miglior tasso interbancario in tempo reale.

Il costo è pari a zero su qualsiasi transazione eseguita come carta di credito, mentre per importi superiori alle 500 sterline viene applicata una commissione pari al 2% dell’importo. Le funzioni di conto corrente, la generazione di carte di credito virtuali e la compravendita di criptovalute completano l’offerta di questa apprezzatissima carta, recensita nel dettaglio sulle nostre pagine.

Dopo l’introduzione di Revolut for Business, un nuovo conto aziendale gratuito, la società in fortissima espansione si esprime sul futuro delle imprese, un futuro sempre più legato al digital banking.

Ebbene, un’analisi condotta dalla società di Revolut, prende in considerazione chi fa impresa online lavorando con clienti internazionali. A seconda della posizione, potrebbero anche avere una valuta locale diversa, con l’onere di dover sostenere dei costi o di dover rispettare il regime fiscale di un Paese differente rispetto a quello che fornisce bene o servizi. Gli aspetti da valutare il tal senso sono:

  • Elevate percentuali e commissioni internazionali per il cambio di valuta;
  • Le banche che applicano ulteriori commissioni per il trasferimento di valuta;
  • Tempi dilatati per l’accettazione e riscatto della fattura.

Insomma, non serve nemmeno essere imprenditori per comprendere le condizioni sfavorevoli di questo genere di operazioni. Eppure, esse si svolgono continuamente ogni giorno, ogni istante e in ogni parte del globo. Il taglio dei costi è un’azione basilare e necessaria per ogni impresa, alla luce di ulteriori molteplici imprevisti di spesa, e non è possibile ignorare nuovi sistemi che permettono agevolazioni innovative, che secondo Revolut, non appartengono all’attuale sistema bancario tradizionale, bensì alla rivoluzione del digital banking, che accelera e snellisce l’intero processo di fatturazione.

Ecco una stima dei benefici portati dal digital banking e da un conto Revolut Business:

  • Non c’è burocrazia inutile. Il lavoro viene svolto dieci volte più veloce e puoi persino utilizzare le carte virtuali per gestire le diverse spese, associandone una per ogni tipologia di spesa.
  • Finanze semplificate. Un altro fattore importante è l’esperienza dell’utente (UX). L’uso di un’applicazione di digital banking rende tutto più semplice e accessibile. Ciò non è una prerogativa dell’utilizzo di questi sistemi da parte del consumatore finale, ma anche di una semplificazione lato smart per chi fa impresa. Le finanze, così, risultano semplici e user friendly per tutti, consumatori e imprenditori compresi.
  • I servizi bancari digitali (c.d. digital banking) permettono sempre di inviare denaro ad amici o fornitori di servizi come Amazon e eBay, con un semplice click. Altrettanto semplice, per l’imprenditore presente su queste piattaforme di eCommerce, ricevere il denaro su una soluzione digitale come quella di Revolut Business.

Non ci sono commissioni inutili o intermediari con costi aggiuntivi. Ciò è reso possibile attraverso un sistema API aperto e da un conto in più valute. Ciò significa che, una volta connesso Revolut Business alla tua piattaforma preferita, basterà attendere i pagamenti e vederli trasferire automaticamente nella valuta preferita. Tutto questo, senza perdere le commissioni e le percentuali di importazione o valuta. Sia per gli imprenditori online che per le imprese internazionali, semplificando al massimo ogni transazione.

Adottare un sistema simile a quello di Revolut Business, aiuta a trovare un univoco sistema globale di gestione del denaro, grazie alla possibilità di detenere fino a 29 valute diverse contemporaneamente e spendere automaticamente la valuta locale in qualsiasi Paese ci si trovi.

La crescente adesione a sistemi come Revolut, è un segnale evidente di come i trasferimenti internazionali di denaro ad alto costo siano destinati a sparire, con una rimozione definitiva dei limiti evidenziati in questa analisi.

» Clicca qui per iscriverti a Revolut Business