Home Cinema

Samsung, addio al mercato dei lettori Blu-ray e Blu-ray 4K

A margine della presentazione della nuova gamma di TV per il 2019 tenutasi nei giorni scorsi in Portogallo, Samsung ha dichiarato ufficialmente che non produrrà più lettori Blu-ray, né normali né con supporto 4K.

L’annuncio è passato un po’ in sordina, probabilmente soprattutto a causa del fatto che il produttore coreano ha a listino tutte soluzioni di fascia media e bassa, che non riscuotono grande interesse da parte degli appassionati, ma resta tuttavia assai significativo, visto l’andamento ancora positivo del mercato dei Blu-ray in tutto il mondo.

Samsung non ha fornito motivazioni alla propria decisione, ma è ovvio che, al di là delle vendite scarse all’interno di un mercato già di per sé di nicchia e dominato da altri colossi come Sony, Pioneer e Panasonic, a pesare sulla scelta sono state molto probabilmente le basse prospettive di crescita dei supporti fisici per il futuro, soprattutto a causa della continua espansione dei servizi in streaming, che spingono verso una “dematerializzazione” dei supporti e che nell’immediato futuro riceverà una spinta ancora più sostanziosa grazie all’ingresso nel settore di colossi del calibro di Disney e Apple.

Insomma sostanzialmente Samsung deve aver constatato che per colmare il gap con i diretti competitor sarebbe stato necessario uno sforzo elevato in cui non valeva la pena impegnarsi, viste le ormai scarse prospettive di crescita del settore. Del resto è normale che, con la sempre crescente diffusione dei servizi in streaming, i lettori Blu-ray e Blu-ray 4K restino prerogativa di un ristretto numero di appassionati e collezionisti di supporti fisici, che puntano quindi a dispositivi di fascia alta per la propria passione.

AGGIORNAMENTO

Un portavoce Samsung ha confermato a CNET che l’azienda “non introdurrà più nuovi modelli di lettori Blu-ray e Blu-ray 4K sul mercato statunitense”. Al momento non è chiaro se quest’ultima specificazione sia dovuta unicamente all’interlocutore o se sia una strategia di mercato vera e propria, che presuppone l’uscita unicamente dal mercato statunitense.

Se vi interessa un lettore Blu-ray 4K date un’occhiata al Sony UBP-X800M2, caratterizzato da un buon equilibrio tra caratteristiche etcniche e prezzo.