Tom's Hardware Italia
Sicurezza

Se l’antivirus ti ruba i dati dallo smartphone

DU Antivirus Security, una delle app di sicurezza più scaricate da Google Play, trasmetteva informazioni sensibili a un server esterno. Google prima lo sbatte fuori, poi lo riammette.

Scarichi un’app che dovrebbe aiutarti a proteggere la tua privacy e invece ti ruba informazioni sui contatti memorizzati e il registro chiamate. Il protagonista di questa (poco) edificante vicenda è DU Antivirus Security, che su Google Play risulta essere stato scaricato da qualche milione di utilizzatori.

Secondo quanto riporta Check Point, la funzione sarebbe servita per fornire dati a un’altra app dello stesso produttore chiamata DU Caller. L’accesso ai dati non era in alcun modo notificato agli utenti e, vista la funzione dell’app, non aveva nemmeno alcuna giustificazione.

DU

Dopo la segnalazione dei ricercatori di Check Point, Google ha rimosso l’app e l’ha riammessa solo dopo che gli sviluppatori hanno eliminato la funzione che "succhiava" i dati degli utenti.

Per saperne di più leggi l’articolo completo su Security Info, il sito di Tom’s Hardware dedicato alla sicurezza informatica.