Tom's Hardware Italia
Home Cinema

Sennheiser Momentum True Wireless, provate a IFA 2018

Sennheiser ha presentato ufficialmente i nuovi Momentum True Wireless, un nuovo paio di auricolari senza fili, che saranno disponibili a partire da metà novembre. Li abbiamo provati all'IFA di Berlino. Il settore degli auricolari bluetooth senza fili è in continuo fermento e anche Sennheiser non si è lasciata sfuggire l'occasione di presentare un modello in questa categoria. […]

Sennheiser ha presentato ufficialmente i nuovi Momentum True Wireless, un nuovo paio di auricolari senza fili, che saranno disponibili a partire da metà novembre. Li abbiamo provati all'IFA di Berlino.

Il settore degli auricolari bluetooth senza fili è in continuo fermento e anche Sennheiser non si è lasciata sfuggire l'occasione di presentare un modello in questa categoria. Vengono chiamati True Wireless perché gli auricolari non hanno nemmeno un connettore per la ricarica; ci caricano infatti riponendoli all'interno dell'apposita custodia, ed è quest'ultima a cui si collega il cavo – da cui la dicitura "davvero senza cavi". 

Partendo dalla custodia, i materiali sono di alto livello, con una trama esterna in tessuto grigio molto piacevole al tatto. Gli auricolari restano nell'apposita sede tramite un aggancio magnetico discretamente potente.

A730382 JPG

I due auricolari sono in plastica e integrano nella parte esterna un inserto  in metallo con comandi touch. L'auricolare sinistro permette di controllare la riproduzione musicale, mentre il destro consente di accettare o rifiutare le chiamate, oltre all'accesso agli assistenti vocali, effettuando un triplo tocco. Per adesso la compatibilità è garantita con Google Assistant e Siri, mentre Amazon Alexa arriverà durante il 2019.

Leggi anche: I migliori auricolari wireless Bluetooth.

All'interno trovano posto i trasduttori da 7mm realizzati da Sennheiser: a un primo impatto siamo rimasti piacevolmente sorpresi dalla qualità, con tonalità chiare e piacevoli, ma la folla attorno a noi non ci ha permesso di approfondire in modo ulteriore, cosa che faremo nella recensione.

A730383 JPG

Per quanto riguarda l'autonomia, la batteria integrata permette un ascolto continuativo di 4 ore, mentre quella inserita all'interno della custodia permette di avere ulteriori 8 ore di riproduzione, per un totale di 12 ore. Un'autonomia dunque in linea con i maggiori concorrenti, tra cui le Bang&Olufsen E8 che abbiamo già provato.

Leggi anche: Recensione Bang&Olufsen E8, Airpods di lusso.

Per finire non manca la modalità "transparency", che permette di usare i microfoni per sentire i suoni che ci circondano, in maniera da poter parlare tranquillamente senza dover rimuovere gli auricolari. Non manca anche un'applicazione dedicata, tramite la quale si può controllare l'autonomia residua o l'equalizzazione della riproduzione.

A730385 JPG

La ricarica della custodia avviene tramite USB-C; Sennheiser è la prima ad adottare tale ingresso in questo settore. Insomma un paio di auricolari molto completo che verrà proposto a 299 euro a partire da Novembre, collocandosi dunque nella fascia alta del mercato.


Tom's Consiglia

Se stai cercando un paio di auricolari completamente wireless con soppressione del rumore, le Sony WFSP700NY sono tra le poche ad averlo, oltre a essere ottime per lo sport.