Tom's Hardware Italia
Sicurezza

Silk Road 2 bloccato da FBI ed Europol

Silk Road 2 vendeva droghe e altro sul Dark Web. Europol lo ha sequestrato, insieme all'FBI.

Silk Road 2 è stato chiuso ieri grazie a un'operazione congiunta di FBI, DHS (Homeland Security) ed Europol, denominata Onymous. Come il suo predecessore il sito era specializzato nella vendita di droghe sul Dark Web. La stessa operazione ha portato alla chiusura di altri siti simili come per esempio Hydra e Cloud9.

Ci saranno altre chiusure nelle prossime ore, inoltre, nell'ambito di un sostanzioso giro di vite verso questo mercato illegale. Per il momento gli arresti sono tre, uno negli Stati Uniti e due in Irlanda, e c'è stato anche il sequestro di 250.000 dollari in droghe e 2,5 milioni di dollari in Bitcoin. Si stima che Blake Benthall, che gestiva Silk Road 2, guadagnasse 8 milioni al mese.

Silk Road 2 sequestrato

Silk Road 2 sequestrato

"Blake Benthal gestiva un sito sulla rete TOR, che fornisce accordi ipoteticamente anonimi per lo scambio di droghe e servizi illegali", si legge sul comunicato dell'FBI, "Benthal avrebbe dovuto sapere che chi si nasconde dietro alla tastiera sarebbe stato individuato, alla fine". Di Benthal (Facebook) si dice che sia un ex dipendente di SpaceX, società fondata da Elon Musk e dedita all'esplorazione spaziale nel settore privato.

DEEP WEB - La rete oltre Google: Personaggi, storie e luoghi dell'internet profonda DEEP WEB – La rete oltre Google: Personaggi, storie e luoghi dell'internet profonda
The Dark Web: Exploration Of The Deep Web The Dark Web: Exploration Of The Deep Web
Il lato oscuro della Rete: Alla scoperta del Deep Web e del Bitcoin Il lato oscuro della Rete: Alla scoperta del Deep Web e del Bitcoin

L'operazione ha suscitato da subito una certa agitazione presso i clienti di Silk Road 2 e degli altri siti, che sono accorsi su Reddit per cercare chiarimenti ed esprimere la propria preoccupazione. Molti avevano depositato Bitcoin su Silk Road 2, e ora quel denaro è probabilmente perso per sempre. Questi utenti hanno perso il proprio denaro, ma c'è poco da lamentarsi se lo si investe in transazioni illegali. Benthal invece affronta accuse che potrebbero portarlo a scontare 20 anni di carcere, ma non si esclude l'ergastolo.

L'operazione ha anche dato all'FBI accesso ai dati di SR2 e al computer personale di Benthal, e questo comprende la lista dei clienti e dei venditori, con indirizzi email, e indice delle transazioni. Pare che l'operazione sia stata resa possibile grazie a un agente FBI infiltrato che è riuscito a ottenere il ruolo di moderatore sui forum di Silk Road 2.