Home Cinema

SiRFprima fa per tre: GPS, CPU e grafica 3D

SiRFstar III di SirFT è di gran lunga il chip più utilizzato all'interno delle antenne dei dispositivi di navigazione. Aspettando il lancio della quarta edizione del suo popolare chip – forse nel 2009 – SiRF ha annunciato una nuova CPU multipurpose per dispositivi mobili. SiRFprima è caratterizzata dalla presenza di una CPU mobile, dal chip GPS e da un acceleratore multimediale per grafica 2D/3D e decodifica video.


Vi siete mai chiesti quale fosse l'aspetto di un'antenna GPS integrata?

Il chip GPS supporta 64 canali e include SiRFInstantFixII, una funzionalità che sta facendo la sua apparizione su gran parte degli ultimi dispositivi di navigazione (PND) e che permette di localizzare un satellite in pochi secondi. Il motore di localizzazione è stato ottimizzato per il tracking simultaneo dei satelliti GPS e Galileo. La CPU è un'unità ARM in grado di effettuare calcoli in virgola mobile, con 128KB di memoria cache L2. Il chip per l'accelerazione grafica è invece compatibile con le specifiche OpenGL ES 1.1 ed è caratterizzato da un throughput di 3 Mtriangoli al secondo con 350 Mpixel di fillrate al secondo.


Lo stesso chip, SiRFstarIII, tre anni fa (sopra), due anni fa (al centro) e nel 2007 (in basso).

La parte multimediale è in grado di decodificare materiale MPEG2/MPEG4/H.264/WMV D1 a 30 fps. Per la codifica invece si può utilizzare il formato MPEG4/H.264 a 30 fps.