Tom's Hardware Italia Tom's Hardware
Streaming e Web Service

Sky+ Pro, il nuovo decoder per l’Ultra HD

Il nuovo decoder Sky+ Pro sarà presto disponibile in Germania e in Austria, ma non si esclude che possa sbarcare entro la fine dell'anno anche in Italia. Si tratta di un modello pensato per le trasmissioni Ultra HD. Non a caso i futuri abbonati di Sky Deutschland potranno godere della Bundesliga e di alcune partite della UEFA Champions League in versione 4K.

Il design è molto curato e gradevole. Tecnicamente si distingue per la presenza di un hard disk da 1 TB, capace di archiviare circa 185 ore di contenuti HD. Ovviamente supporta il digitale terrestre (DVB-T2 con HEVC), il segnale satellitare e Wi-Fi. L'Ultra HD verrà infatti veicolato tramite la connessione Internet. Non mancano poi 2 porte USB 2.0, uscita audio ottica, connettore HDMI 2.0a con HDCP 2.2 e una porta Ethernet.

sky plus pro receiver
Sky+ Pro

L'avvento di questo nuovo prodotto coglie un po' in contropiede soprattutto se si considera che sono attesi i nuovi dispositivi Sky Q, già disponibili con servizi abbinati nel Regno Unito. Non è escluso che Sky+ Pro possa giovarsi delle stesse novità, ma l'attuale disponibilità del modello My Sky HD da 500 GB sembra ancora più che adeguata.

Forse Sky vuole adottare strategie diverse in relazione ai mercati. L'avanguardia rimane nel Regno Unito, mentre sui satelliti Italia, Germania e Austria la partita sarà giocata in relazione alla risposta della clientela e le azioni della concorrenza.

In Italia, detta tutta, considerato il momento di difficoltà di Mediaset Premium forse ci si può permettere un po' di attendismo. I maggiori pericoli in fondo provengono da Netflix, TimVision e Infinity.