Home Cinema

Sky TV Box porta lo streaming su tutte le TV con lo zampino di Roku

La prossima settimana Sky presenterà TV Box, un dispositivo che consentirà a ogni tipo di televisore di connettersi alla rete Internet di casa (anche in Wi-Fi) per accedere a film, telefilm e la sua intera offerta. Tom's Hardware ne ha avuto conferma correlando l'anticipazione presente nell'ultimo comunicato finanziario di Sky Italia, la comparsa online di una pagina web specifica e l'invito a un evento stampa di Sky.

Sky Now TV Box
Sky Now TV Box UK

Possiamo quindi anticiparvi, grazie alle nostre fonti, che TV Box di fatto è una periferica analoga a quella che vende Sky UK dal 2012 con il nome Now TV. Mancano ancora numerosi dettagli ma si tratta della versione realizzata da Roku. Il pacchetto contenuti potrebbe essere analogo a quello di Sky Online, quindi film, telefilm, eventi sportivi, etc.

Com'è risaputo il servizio streaming a pagamento di Sky Online prevede l'accesso al catalogo cinema per 14,99 euro al mese e 9,99 euro per il pacchetto intrattenimento al termine di ogni promozione – consultare comunque il sito ufficiale per i dettagli. Sui prezzi di TV Box non si sa ancora nulla

Spulciando le FAQ di Tv Box abbiamo scoperto che la confezione comprende un telecomando, alimentatore e cavo HDMI. "Sky Online TV Box ha precaricate le app: Spotify, VEVO, Facebook Photos & Videos, Vimeo, Redbull, Wall Street Journal Live, Roku Media Player; in più puoi scaricare tante altre applicazioni direttamente dalla sezione Tutte le app. Visita spesso questa sezione perché continueremo ad aggiungere app nuove e divertenti a Sky Online TV Box", si legge sul sito ufficiale.

Si possono anche archiviare file personali audio e video e poi gestirli tramite l'app Roku Media Player. "Attenzione, Sky Online TV Box non può essere impostato con indirizzi IP statici e quindi il router dovrà essere impostato con il DHCP; inoltre Sky Online TV Box non può essere impostato con un proxy", ricorda Sky.

I contenuti dovrebbero essere fruibili in formato HD 720p, mentre la connessione minima consigliata è di 2,5 Mbps. Anche in questo caso la piattaforma di distribuzione è in grado di scalare la qualità in relazione alla banda passate.