Tom's Hardware Italia
e-Gov

Smappee, risparmiare sulla bolletta elettrica è semplice

Smappee è un oggetto innovativo che si collega in un solo punto alla rete elettrica di casa, e poi riporta sul cellulare i consumi in tempo reale di tutti gli elettrodomestici collegati. Costa 200 euro.

Smappee è un nuovo dispositivo che promette di aiutarci a tenere sotto controllo i consumi elettrici di casa. A differenza di altri prodotti che fanno la stessa cosa, l'installazione è semplicissima: basta collegarlo al salvavita e a una presa di corrente, dopodiché farà tutto da solo.

Proposto a 199 euro, Smappee sembra davvero un oggetto miracoloso: stando alla descrizione, ha bisogno solo di collegarsi tramite una pinza isolata al cavo di fase, quindi senza integrarsi direttamente con il circuito elettrico di casa.

smapee

Dopodiché dovremo alimentare il misuratore tramite una spesa di corrente, e usare l'app (Android e iOS) per collegarlo al Wi-Fi di casa e metterlo in funzione. Smappee esaminerà l'intera casa alla ricerca di elettrodomestici di ogni genere usando i campi magnetici rilevati sul cavo "pinzato". Ha qualche problema con quelli meno potenti, come i caricabatteria, ma già allo stato attuale riesce a fare molto con poco. Il dispositivo raccoglie dati e li invia al server, che li analizza per poi spedire i risultati all'applicazione.

Dopo qualche ora, tramite smartphone e tablet, potremo sapere cosa sta consumando energia e quanta. L'app funziona anche in remoto, quindi possiamo capire a distanza se ci siamo dimenticati il ferro da stiro acceso. Combinato con altri dispositivi, come una spina connessa, quindi, Smappee ha il potenziale per farci risparmiare energia elettrica e denaro in bolletta.

Il dispositivo è inoltre compatibile con la programmazione IFTTT, Apple Homekit e "Work with Nest" di Google. Permette quindi di automatizzare molte possibili azioni; per esempio possiamo bloccare l'avvio della lavastoviglie se è già accesa la lavatrice, che crea un blocco per sovraccarico del contatore standard – e ci costringe a uscire di casa per riattivarlo.

smapee 2

Per questo tipo di uso comunque saranno necessari altri dispositivi, perché Smappee si "limita" al monitoraggio dei consumi. Nella confezione è inclusa una presa intelligente chiamata "Comfort Plug", che permette appunto di spegnere e accendere a distanza i prodotti collegati; potremmo programmarla, ad esempio, per spegnere il sistema di intrattenimento (TV, console, home theater) quando ci allontaniamo da casa, usando la posizione dello smartphone come attivatore.  

AVM FRITZ!DECT 200 Presa Intelligente AVM FRITZ!DECT 200 Presa Intelligente
Andoer Orvibo S20 Presa WIFI Remote Andoer Orvibo S20 Presa WIFI Remote
Spina EDUP a controllo remoto Spina EDUP a controllo remoto

In ogni caso è un'ottima idea, proposta a un prezzo davvero interessante. Secondo i produttori il risparmio ottenuto, solo riducendo i consumi in standby, fa sì che Smappee si paghi da solo in un paio d'anni, ma non abbiamo avuto modo di provarlo. Non appena potremo metterci le mani sopra vedremo se sono promesse da marinaio oppure no: secondo voi?