Fotografia

Smartphone e memoria, più fotografiamo più dimentichiamo?

Scattare foto con lo smartphone è un'attività così diffusa che ormai gli ultimi modelli top gamma dei brand più famosi si scontrano proprio su questo campo, alla ricerca dello scatto perfetto. I social pullulano di foto e selfie di locali, ristoranti, feste e concerti, ma davvero questo proliferare di immagini ci aiuta a ricordare? Sembrerebbe di no, almeno stando a una ricerca effettuata da un team del Dartmouth College e pubblicata sul Journal of Experimental Social Psychology.

Il team condotto da Emma Templeton, ha preso alcune centinaia di persone, le ha divise in due gruppi di cui uno dotato di tablet e l'altro no e li ha condotti a visitare una chiesa invitandoli a prendere nota di ciò che vedevano, con la differenza che il gruppo con tablet ha potuto anche scattare delle foto. A una settimana di distanza, sottoposti a un questionario, il gruppo che non aveva scattato foto ha mostrato di avere ricordi più precisi.

Phone Photography Tips TRAVEL0TIPS0216

Benché lo studio di per sé non sia assolutamente conclusivo come affermato dagli stessi ricercatori, i dati raccolti sembrano suggerire che scattare foto interferisca col modo che la nostra mente ha nel formare i ricordi.

Leggi anche: Smartphone vietato ai concerti: civiltà o prevaricazione?

Quest'ultimo infatti sarebbe legato all'impatto emotivo dell'evento: più siamo colpiti da qualcosa, positivamente o negativamente, più tenderemo a ricordarla. Ma se invece di partecipare emotivamente all'evento siamo impegnati nello scattare foto con lo smartphone il nostro coinvolgimento sarà inevitabilmente minore e i ricordi saranno meno nitidi e tenderanno a svanire più rapidamente.

9 tips for taking top notch smartphone photos1 620x350

Insomma, la prossima volta che vi ritrovate dinanzi a un panorama mozzafiato, a un capolavoro dell'arte o semplicemente al concerto del vostro artista preferito ricordatevelo e magari non evitate di scattare una foto, ma semplicemente, prima di farlo, indugiate un po' e prendetevi tutto il tempo per gustare quell'attimo irripetibile. Poi immortalatelo pure, così che le immagini siano di supporto alle emozioni e ai ricordi e non loro surrogati.


Tom's Consiglia

Se proprio non potte fare a meno di scattare foto con lo smartphone, allora è necessario averne uno che le fa di qualità. Come lo Huawei Mate 10 Pro.