e-Gov

Società danese multata per spam

In Danimarca, una società produttrice di apparecchi per telecomunicazione
è stata multata per l’equivalente di 60.000 euro, a causa dell’invio
di 1.500 messaggi pubblicitari non sollecitati.

"Siamo molti lieti della sentenza, che a nostro avviso avrà un
effetto preventivo sulla pratica di inviare email non sollecitate sia ai privati
che alle società", ha detto Jane Frederekke Land, pubblico ministero
titolare del caso per conto dell’Agenzia nazionale per i Consumatori della Danimarca.

Secondo Land, la sentenza creerà un precedente importante. La Danimarca,
insieme a Italia, Austria, Irlanda, Gran Bretagna e Spagna ha adottato la direttiva
europea sulla privacy e le comunicazioni elettroniche, che prevede duri colpi
agli spammer.