Tom's Hardware Italia
Tecnologia

Solar Impulse 2 attraversa l’Atlantico solo a energia solare

L'aereo a energia solare Solar Impulse 2 ha portato a termine un'impresa storica, attraversando per la prima volta l'Oceano Atlantico in un volo di tre giorni da New York a Siviglia.

Solar Impulse 2 ha completato la prima trasvolata oceanica a energia solare, atterrando a Siviglia dopo tre giorni di volo, 71 ore e 8 minuti per la precisione, con partenza da New York, per un totale di 6765 km.

In realtà si tratta però solo di una parte, benché molto importante da un punto di vista storico/simbolico, di un viaggio ben più lungo attorno al mondo. Dopo essere partito da Abu Dhabi, dove sta tornando in queste ore, Solar Impulse 2 aveva infatti già toccato l'India e la Cina, attraversando poi il Pacifico fino a San Francisco – facendo però scalo alle Hawaii.

GettyImages 542342918

Il volo ha richiesto così tanto perché in realtà l'aereo viaggia a velocità molto basse. Guidato da due piloti che si alternano per riposare, l'aereo ha un'apertura alare di ben 72 metri, superiore a quella di un 747, che serve per ospitare 269,5 metri quadri di pannelli solari.

Durante il giorno le celle alimentano quattro motori elettrici da 14 kW e 17.4 cavalli ciascuno e caricano quattro batterie agli ioni di litio da 41 kW/h ciascuna. Durante la notte i motori sono azionati direttamente dalle batterie. La velocità massima di crociera dunque si attesta attorno ai 49 nodi, circa 90 Km/h, quando il sole è alto, scendendo a 33 nodi (60 km/h) durante la notte.

solar impulse 2 flight path graphic

Le batterie inoltre non si ricaricano completamente durante il giorno, per cui in teoria l'autonomia del Solar Impulse 2 non è eterna ma potrebbe durare al massimo 5 o 6 giorni.

Come spiegato da uno dei due piloti, Bertrand Piccard, l'intento di Solar Impulse 2 non è quello di cambiare la storia dell'aviazione, come fece Lindbergh, quanto piuttosto "ispirare le persone a usare le tecnologie rinnovabili, mostrando che è possibile usare queste tecnologie quotidianamente per avere una migliore qualità della vita".